Presentata a Lamezia la piattaforma televisiva conoscenzacalabria.tv

Presentata a Lamezia la piattaforma televisiva conoscenzacalabria.tv

L’assessore regionale alla Cultura ha presentato la piattaforma televisiva regionale sul web www.conoscenzacalabria.tv: banca dati per laureati e diplomati per le imprese.. Alla manifestazione, che si è svolta  questa stamattina nella sede della Fondazione “Terina” di Lamezia Terme, hanno partecipato anche il presidente regionale degli Industriali Giuseppe Speziali, il presidente di Unioncamere Calabria Lucio Dattola e il responsabile formazione del Censis Andrea Toma.

La web tv – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – è visibile, oltre che su computer, anche attraverso smart-phone e tablet. Alla realizzazione hanno collaborato calabresi sparsi per il mondo, da New York a Rotterdam fino a Milano, oltre che nella regione.

 “Con conoscenzacalabria.tv – ha dichiarato Caligiuri nel portare i saluti del Presidente Scopelliti – diamo inizio a una nuova visione della storia calabrese. Occorre attirare l’attenzione. E i video curricula inseriti nel nuovo portale web hanno questa funzione. Abbiamo presentato l’iniziativa agli imprenditori – ha spiegato Caligiuri – perché è a loro che dobbiamo fornire la migliore conoscenza possibile delle capacità dei giovani calabresi. Il Mediterraneo sarà l’area di libero scambio più estesa del pianeta – ha detto ancora l’assessore alla cultura – ma quando questo avverrà noi avremo bisogno del capitale umano per sfruttarne le opportunità e non dobbiamo lasciarcelo sfuggire. Conoscenzacalabria.tv punta a questo. Le nuove tecnologie non cambiano i rapporti di potere ma creano opportunità”.

Dopo l’incontro con i giornalisti sono stati filmati i videocurricula di 100 giovani calabresi neo-laureati che usufruiscono del sostegno economico della Regione Calabria per i percorsi di formazione post-laurea e i diplomati segnalati dall’Ufficio Scolastico Regionale per l’alto rendimento.

Lucio Dattola ha confermato l’attenzione del Camere di Commercio calabresi verso l’iniziativa della Regione Calabria, assicurando che metterà a conoscenza delle aziende calabresi la banca dati della

Speziali ha evidenziato che “la nuova web tv è un’iniziativa eccellente, la prima in Italia, un grande segnale da parte di una regione troppo spesso dipinta in negativo”.

Il presidente degli industriali ha, poi, proposto di “estendere l’idea dell’assessorato alla Cultura coinvolgendo gli imprenditori in modo da creare una vera e proprio borsa del lavoro telematica dove fare incontrare, attraverso modalità nuove, domanda e offerta di lavoro”.

Secondo Andrea Toma “iniziative come questa dimostrano che confinare la Calabria a una regione che deve ancora rincorrere è fuorviante perché le nuove tecnologie consentono al territorio di fare il salto di qualità”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!