Parentela sull’incendio all’orto di famiglia di Stefano Caccavari

movimento 5 stelle

Questo post é stato letto 21000 volte!

«Bisogna dimostrare solidarietà e vicinanza agli imprenditori come Stefano Caccavari, che ha avuto il coraggio di puntare sul proprio territorio scommettendo sull’agricoltura biologica ed a km 0». È il commento del deputato M5s Paolo Parentela, in merito all’incendio subito dall’imprenditore agricolo nella sua azienda di San Floro (Catanzaro). «È un atto vigliacco, che vuole scoraggiare Caccavari ed invitarlo a mollare. La Calabria è anche la tragica abitudine di far abbassare la testa a chi la alza, con gesti intimidatori che servono soltanto a riappropriarsi della ‘propria zona’. Con il suo orto di famiglia, Caccavari ha contribuito a creare una comunità sempre più numerosa che punta sull’alimentazione sana del territorio».
Il Cinque Stelle continua: «Caccavari non è intenzionato a mollare e noi siamo intenzionati a non abbandonarlo, come non dobbiamo abbandonare gli altri agricoltori calabresi che hanno investito nel biologico e che, come lui, hanno subito intimidazioni nei mesi scorsi».
«Oggi – conclude Parentela – è il giorno della solidarietà, a cui però deve necessariamente seguire un momento chiaro di riflessione. Gli imprenditori ed i cittadini onesti di Calabria devono essere messi nelle condizioni di non avere paura».

Questo post é stato letto 21000 volte!

Author: antonino lugarà

antonino lugarà, autore e collaboratore presso la testata ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *