Coldiretti Calabria, arance calabresi nelle piazze italiane

coldiretti

Questo post é stato letto 26270 volte!

Domani 31 gennaio nelle piazze italiane ci saranno 200mila kg. di “arance della salute” ottimo il lavoro svolto da tre importanti aziende ortofrutticole della Piana di Rosarno- Gioia Tauro: Copam, Op Spagnolo e Medma Frutta, che hanno aderito alla centrale cooperativa UECOOP adottandone  il codice etico  e sono altresì accreditate alla rete di Campagna Amica e Fai  In ben  sette regioni italiane, per la prima volta nella storia, le piazze e le scuole verranno distribuite le arance rosse della salute in occasione della 26° iniziativa di raccolta fondi dell’AIRC per la ricerca contro il cancro. ” Una Calabria positiva e vincente che si afferma –  dichiara Pietro Molinaro Presidente di Coldiretti Calabria – e diventa protagonista in un contesto di solidarietà ed aiuto alla ricerca e che tiene accesi i fari  combattendo la catena di sfruttamento della manodopera extracomunitaria per la raccolta delle arance per  difendere e rafforzare i valori sociali e civili e coniugandoli con la giustizia economica”.

Una ’iniziativa che servirà a dare una spinta all ’economia agricola calabrese. La scelta delle arance della salute provenienti dalla piana di Rosarno – Gioia Tauro è stata orientata dalla qualità e dalla bontà delle arance pigmentate contenenti  antociani, noti antiossidanti indispensabili per la prevenzione sul cancro, ancora una volta a testimoniare la bontà delle produzioni agroalimentari calabresi che oltre ad essere qualitativamente eccellenti per caratteri organolettici lo sono anche per le proprietà nutraceutiche. Le arance della piana per la bontà del clima e del terreno manifestano la massima espressione di qualità e salubrità, concretamente riconosciuto da AIRC Calabria, che a sostegno delle produzioni Calabresi ha sottoscritto un protocollo di intesa con Coldiretti Calabria per future iniziative sul territorio, inerenti la raccolta fondi per la ricerca sul cancro.

Questo post é stato letto 26270 volte!

Author: francesca

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *