La Confcommercio di Cosenza ha costituito Federpreziosi

La Confcommercio di Cosenza ha costituito Federpreziosi

Il mondo dei preziosi della provincia di Cosenza avrà un autorevole organismo di rappresentanza. Si tratta di Federpreziosi – Confcommercio, la federazione delle imprese orafe, gioielliere, argentiere e orologiaie, che avrà il compito di interpretare le istanze dei tanti maestri orafi e gioiellieri che da generazioni lavorano con impegno e passione nel settore.
Ospiti d’eccezione i vertici di Federpreziosi Nazionale, il Vicepresidente, Mario Bartucca, e il Direttore, Steven Tranquilli, che hanno avviato la discussione e sottolineato, alla presenza dei numerosi imprenditori intervenuti, le tante opportunità di un comparto vitale ed estremamente attivo sul mercato nazionale e provinciale.
A presiedere i lavori assembleari il Presidente di Confcommercio, Klaus Algieri: “Questo settore rappresenta un fiore all’occhiello per la nostra provincia che vanta una lunga e corposa tradizione orafa. Sono tante le famiglie alle guida di rinomate gioiellerie, molte delle quali ultracentenarie, che proseguono con passione e successo le loro attività. Quello che stiamo vivendo è un momento delicato per tutti i settori, al centro di significativi cambiamenti economici ed alle prese con le nuove ed impegnative sfide del mercato. Ed è proprio attraverso la costituzione della federazione che intendiamo accompagnare le nostre imprese in questi mutamenti, offrendo loro un valido sistema di rappresentanza e garantendo servizi mirati, affidabili ed efficienti, tesi a supportare e spronare l’intera categoria”.

Presidente della neo costituita Federazione è stata eletta Anna Perri, orafa e discendente di una talentuosa famiglia impegnata da generazioni nella creazione di gioielli unici, foggiati con l’utilizzo di antiche tecniche di lavorazione. Ad assumere la carica di Vice Presidente Renata Tropea, impegnata sin da giovanissima nella storica attività di famiglia e cresciuta tra oggetti unici per eleganza e raffinatezza.

Di tutto rispetto anche il Consiglio Direttivo, eletto nella stessa assemblea, che vede tra le sue fila professionisti di attestata esperienza e con una lunga presenza sul territorio.
Si tratta di Andrea Simari Benigno – “Simari Gioielli Srl”, Paola Righetti – “Creazioni Orafe Adamas 1991”, Antonino Arena – “Gioielleria Arena Srl”, Giuseppe Curto – “Gioielleria Curto”, Francesco Cucunato – “Cucunato Gioielli”, Domenico Lione – “Gioielleria Maria Gatto”, Claudio Gaudio – “Luxori Gioielli d’Autore”, Francesco Autieri – “Autieri Srl”, Immacolata Salerno – “Kreusa Gioielleria Srl”.
A margine dell’assemblea si è tenuto il seminario dal titolo “Il Gioielliere: Passione, Competenza e…” per analizzare il ruolo delle rappresentanze imprenditoriali nell’evoluzione del sistema normativo di settore.
Il Vice Presidente Federpreziosi Confcommercio, Mario Bartucca, ha ribadito l’importanza e la centralità della figura professionale del gioielliere: “È necessario offrire alla categoria strumenti e servizi dedicati. Competere, oggi, vuole dire possedere competenza e specializzazione, oltre ad un costante aggiornamento sulle nuove richieste e le esigenze del pubblico”.

La rilevanza di un sistema autorevole ed efficiente di rappresentanza è stata sottolineata dal Direttore Federpreziosi, Steven Tranquilli: “Vogliamo che le federazioni territoriali costituiscano per i nostri operatori dei presidi, un patrimonio di esperienze comuni dal quale attingere nuove ispirazioni e che favoriscano aggiornamento professionale e crescita continua”.
Si è trattato di un incontro atipico, non tradizionale che, come era facile prevedere, ha registrato un ampio e qualificato consenso.

L’interesse sulle vicende evolutive del comparto è ormai esteso e sono tanti gli operatori che, pronti a mettere anche in discussione il proprio ruolo di gioielliere di fronte ai mutamenti del mercato, hanno colto l’occasione per conoscere nuove possibilità e strumenti, scambiando idee e suggerimenti in un’ottica di apertura e consapevolezza delle importanti potenzialità di un settore che ha ancora molto da dire all’interno del comparto commerciale della provincia.

 

confcommercio federpreziosi

Federpreziosi

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!