Condofuri, organizzata la “Giornata Ecologica”

Questo post é stato letto 41150 volte!

Ecco anche quest’anno a Condofuri la Giornata Ecologica 2014, organizzata dalla Consulta Giovanile comunale, che si è da poco insediata, insieme alla Colonia Grest Megali ed all’Associazione di Volontariato “Stella Maris”, supportate come al solito in maniera seria e puntuale dalla ditta AVR, gestore del servizio di raccolta differenziata “porta a porta” dei RSU. L’Assessore all’Ambiente Foti, compiaciuto per la riuscita dell’iniziativa, si è subito complimentato con la Presidente della Consulta Giovanile – Antonella Scaramozzino –, per aver scelto come loro prima iniziativa assoluta questa della giornata ecologica, vista anche come momento di aggregazione e, quindi, di partecipazione attiva per il bene comune.

“Abbiamo volutamente coinvolto i bambini della Colonia Grest Megalì e l’Associazione di Volontariato Stella Maris” – continua l’Assessore Foti – “al fine di fare passi in avanti verso quello che rimane l’obiettivo principale dell’Amministrazione Comunale ovvero creare una “coscienza ecologica”, partendo proprio dai più giovani”. “La società è il contesto in cui gli esseri umani che ne fanno parte devono sentire il bisogno di migliorarla ed è importante investire nelle giovani generazioni, aumentandone le conoscenze e le competenze, nonché la capacità di tradurre le idee migliori in comportamenti concreti”.

Ed ancora, il senso più profondo di questa Giornata Ecologica è quello di sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza del rispetto per l’ambiente e per il bene comune. Permangono ancora i comportamenti di pochi “irriducibili” che non vogliono abituarsi al cambiamento e stanno ancora in alcuni pochi punti del paese lasciando spazzatura: a questi l’Amministrazione lancia un messaggio chiaro di “tolleranza zero”, ma soprattutto invita la gran parte delle persone, che invece si stanno distinguendo per aver colto subito l’importanza del nuovo servizio, a non farsi influenzare in negativo, anzi a denunciare ed isolare i soliti pochi imbecilli che persistono nell’errore, aiutando l’Amministrazione e la ditta a poter rimediare senza subire attacchi del tutto strumentali ed inutili.

Presenti anche l’Assessore all’Arredo Urbano Trapani ed il Capogruppo di Maggioranza Ermidio, che insieme hanno concluso dichiarando: ”Questa è la strada che dobbiamo percorrere e percorrere tutti insieme come oggi”.

 

Questo post é stato letto 41150 volte!

Author: Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *