Bova Marina (Rc), presentati Caffè Letterari

Questo post é stato letto 47010 volte!

di Maria Natalia Iiriti

Si è tenuta ieri pomeriggio la conferenza stampa di presentazione dei Caffè Letterari, promossi dall’Assessorato alla cultura del Comune di Bova Marina, in collaborazione con la casa editrice Città del sole Edizioni di Reggio Calabria. “Una serie di quattro incontri, da gennaio a aprile, programmati a distanza di un mese l’uno dall’altro sono stati concordati con la casa editrice allo scopo di raccontare una storia attraverso un libro e di valorizzare gli scrittori locali” spiega il sindaco Vincenzo Crupi.

“Questa, come le altre iniziative culturali finora realizzate, avrà un seguito per tutta la durata della mia amministrazione che si è ripromessa di promuovere la cultura”. L’assessore Ollio ha ringraziato le persone checollaborano al suo fianco. “L’iniziativa dei Caffè letterari si pone l’obiettivo di raggiungere chi ama i libri. Con la casa editrice Città del Sole, che ha collaborato a titolo gratuito, abbiamo scelto scrittori che presentano testi molto diversi fra loro”.

Tutti gli appuntamenti si terranno presso la Biblioteca comunale alle ore 17. Si comincia sabato 24 gennaio con una corrispondenza inedita di lettere dal fronte della Prima guerra mondiale “Quando ritorno ti porto un fiore” di America Liuzzo, si prosegue il 21 febbraio con il libro autobiografico di Fabiana Latella “La scoliosi è un serpente che va domato” . L’appuntamento del 28 marzo sarà con “Giulia e la luna”, l’ultima opera di Fortunato Nocera sulla figura di Giulia, figlia dell’imperatore Ottaviano Augusto, cui seguirà il reading concerto di Fabio Macagnino, autore di “By the Jasmine coast”.

Il sindaco e l’assessore hanno ricordato, inoltre, l’iniziativa prevista il 27 gennaio per la Giornata della Memoria, a settant’anni dalla liberazione del campo di sterminio di Auschwitz da parte dell’Armata Rossa e l’avvio del corso “Parco Archeoderi, novemila anni di storia e cultura” finalizzato alla formazione di guide del parco archeologico, a cura dell’assessore Ollio e di Franco Tuscano, responsabile del Parco.

Questo post é stato letto 47010 volte!

Author: redazione.news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *