Lega Pro C, Cosenza-Lecce 1-0

Lega Pro C, Cosenza-Lecce 1-0

Il Cosenza batte il Lecce di Bollini e si avvicina sempre di più alla salvezza diretta. Gli uomini Di Rosselli si sbarazzano dei salentini grazie ad un goal spettacolare da Calderini che percorre 20 metri e, appena dentro l’area, batte Cagliomi con un preciso diagonale.

Con questa vittoria il Cosenza raggiunge i 36 punti in classifica.


COSENZA – LECCE   1-0

Cosenza (4-4-2): Ravaglia; Corsi, Tedeschi, Carrieri, Ciancio; Criaco (70′ Zanini), Arrigoni, Caccetta, Statella (76′ Fornito); De Angelis, Calderini (86′ Tortolano). A disposizione: Saracco, Novello, Chidichimo, Cesca.  All.: G. Roselli.

Lecce (4-3-3): Caglioni; Mannini, Vinetot (73′ Miccoli), Abruzzese, Lopez; Mannini, Papini, Gomes (56′ Salvi); Embalo, Moscardelli, Manconi (46′ Vagenin). A disposizione: Scuffia, Beduschi, Di Chiara, Lepore.  All. A. Bollini.

Arbitro: Andrea Tardino sezione di Milano.

Assistenti: Lauro Margini sezione di Reggio Emilia, Fabrizio Tamburini sezione di Faenza.

Marcatori: 10′ Calderini

Note: Prima dell’inizio della gara osservato un minuto di silenzio in memoria dell’arbitro Luca Colosimo della CAN PRO. Assenti nel Lecce: Bogliacino e Sacilotto. Assenti nel Cosenza: Blondett, Sperotto, Serpieri, Magli. Cosenza nella consueta tenuta rossoblu. Lecce con la casacca bianca. Spettatori paganti 2216 (abbonamenti non validi) per un incasso di €. 22.369,00. Sugli spalti una ventina di tifosi provenienti da Lecce. Ammoniti: . Angoli 1 a 3 (pt 0-1)  Recupero: 0′ pt.  6′ st.

Category Calcio, Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *