Deferimento Viola Basket, si rischia la retrocessione

Deferimento Viola Basket, si rischia la retrocessione

Deferimento Viola Basket. Pochi giorni fa era solo un sospetto, ma oramai è ufficiale: la Viola Basket è stata deferita dalla Procura Generale.

Deferimento Viola Basket, i dettagli

Il deferimento della Viola Reggio Calabria arriva come un macigno, dopo un percorso sportivo finora, più che positivo. Alla squadra neroarancio viene contestata una frode sportiva. Sarebbe falsa la fideiussione da 100mila euro presentata ad inizio stagione e ritenuta non idonea. La sua presentazione, lo ricordiamo, è condizione obbligatoria per iscriversi al campionato. La società reggina si difenderà davanti al Tribunale Federale nell’udienza del 9 aprile, fissata alle ore 14.00. Il verdetto, vista la necessità di definire la vicenda, è atteso in breve tempo La Viola Basket infatti si difende affermando la propria estraneità ai fatti. Anzi lamenta un comportamento illecito di un intermediario.

Possibili conseguenze

Il club reggino, nella peggiore delle ipotesi, rischia la retrocessione con un totale cambio di classifica della serie A2 Ovest, dove occupava la sesta posizione. A beneficiare della situazione sarebbe il Cuore Napoli Basket, che dall’ultima posizione, scalerebbe al quindicesimo posto in classifica con la possibilità di accedere ai playout e ottenere così la salvezza. Nella migliore delle ipotesi, invece, la vicenda si potrebbe concludere con condanne ai soggetti colpevoli.

Si attende ora l’evoluzione dei fatti legati al deferimento Viola Basket.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *