Detti

Detti calabresi: Cu davanti ti lliscia d’arretu ti pìscia!

di Vittorio Savoia – ( Chi davanti ti liscia, alle spalle ti critica!) (Pessimum inimicorum genus, laudantes! – Pessima genia di nemici, gli adulatori!)

Detti Calabresi: Vucca amara non poti sputari duci!

di Vittorio Savoia –  Bocca amara non può sputare dolce! ( mala gallina, malumu ovum! – Gallina cattiva, uovo cattivo!) (Lel in ore, fel in corde! – Miele in bocca,

Detti calabresi: ‘A cardàra gugghj e ‘u porcu è ‘a muntagna!

di Vittorio Savoia La caldaia bolle ed il porco è alla montagna. Non bisogna mai fare le cose affrettate e con largo anticipo, così come non bisogna vendere la pelle

Detti calabresi: ‘A cosa rigalata, veni cara pagata!

di Vittorio Savoia La cosa regalata, viene cara pagata. Alcuni regali, anzicchè arrecarci gioia, ci danno fastidio, perchè, obbligandoci a contraccambiare, c’inducono a spendere più di quanto avremmo pagato noi

Detti calabresi: ‘O caru ‘ccattacci, ‘o mercatu pensaci!

di Vittorio Savoia Acquista quel che costa di più, e stai sicuro che avrai risparmiato! Si sconsiglia di acquistare a prezzo troppo basso. Addirittura è un invito a scegliere la

Detti calabresi: I cunsigghi i’ ll’amici sunnu cari, ma chiddhi da’ to’ testa n’ ‘e rassari!

di Vittorio Savoia I consigli degli amici tienili in conto, ma non ripudiare quelli della tua testa. I consigli degli amici vanno ascoltati, non c’è dubbio, a condizione però d’un

Detti calabresi: ‘A privigenza non è mai suvèrchia!

di Vittorio Savoia La previgenza non è mai troppa. In tempi come quelli che stiamo vivendo, in cui i pericoli di ogni genere stanno in agguato ovunque, la previgenza diventa

Detti calabresi: ‘A pràtica ‘rrumpi ‘a grammatica!

di Vittorio Savoia La pratica rompe la grammatica. Senza la pratica, la sola teoria non serve a niente. Qui, comunque, non si tratta delle regole già combinate, da applicare alla

Detti calabresi: A cosi visti non ‘nci vonnu provi!

di Vittorio Savoia Di fronte all’evidenza non occorrono prove! Manifesta haud indigent probatione! (Le cose manifestate non han bisogno di prove!). Probatio vincit praesumptionem! (Le prove valgono più della presunzione!).

Detti calabresi: Cu èsti d’intra, nàvica; cu èsti ‘i fora ‘ggiudica!

di Vittorio Savoia Chi è dentro, naviga; chi è di fuori, giudica! Chi è nei guai cerca di affrontarli per superarli, restando chiaccherato.