Maria Tripodi, una deputata melitese nella storia

Maria Tripodi, una deputata melitese nella storia

Maria Tripodi è stata eletta alla Camera dei Deputati dopo le recenti elezioni nazionali. La Deputata ha ottenuto un largo consenso in Calabria nella lista di Forza Italia. E’ originaria del comune di Melito Porto Salvo.

Maria Tripodi, una laurentina Deputata

L’elezione di Maria Tripodi rappresenta un grande onore per il territorio melitese, e di tutta l’area grecanica. La deputata forzista non ha mai rinnegato le sue origini nonostante da un paio di anni viva al Nord. Tripodi ha iniziato la sua carriera politica muovendosi da Musupuniti, piccola frazione del comune di Melito Porto Salvo, in provincia di Reggio Calabria. Un paese, il suo, dove torna costantemente per incontrare suo padre, i parenti e gli amici.

La sua passione per la politica è iniziata ai tempi delle scuole superiori. Quando frequentava l’Università invece ha deciso di iscriversi al partito di Forza Italia. Terminati gli studi, il suo trasferimento al Nord Italia dove è entrata a far parte del movimento giovanile di Forza Italia. In poco tempo è stata nominata Responsabile Nazionale del Dipartimento Organizzativo di Forza Italia Giovani. Candidata alle Elezioni Europee del 2014, ha ricevuto 16 mila preferenze. Adesso la candidatura nella sua terra, la Calabria, dove è stata eletta nel Collegio Sud.

Dichiarazioni Deputata

Maria Tripodi non ha perso la semplicità che ha sempre avuto. Si è concessa con semplicità alla nostra intervista. “Sono molto contenta della mia elezione – ha dichiarato la deputata ‘. – Allo stesso tempo si tratta di un sentimento moderato. Non voglio commettere l’errore fatto da chi mi ha preceduto. E’ facile in questo momento farsi prendere dall’onda dell’entusiasmo. Sono consapevole della responsabilità ricevuta”. 

Nonostante viva fuori Regione, la Tripodi non rinnega le sue origini. “Non ho mai perso il senso di appartenenza al mio territorio e l’attaccamento alla tradizioni. Per questo quando i responsabili del mio partito hanno deciso di darmi questa opportunità, ho chiesto loro di mettermi in gioco nella mia Regione”.

La notizia della sua elezione non è stata immediata. Questo ha sicuramente aumentato la suspense. “Ho vissuto questa elezione fino all’ultimo con palpitazione. La stessa campagna politica mi ha provato molto. La Calabria è una bella regione da valorizzare, ma allo stesso tempo molto complessa dal punto di vista geografico. Per questo ho girato molto. Il risultato mi ha dato e ci ha dato ragione come partito”.

Punto di vista sul territorio grecanico

Dopo circa 100 anni, finalmente l’area grecanica avrà un rappresentante in Parlamento. Innegabile la domanda su cosa fare per il territorio grecanico da tutti ormai abbandonato. “Ci sono naturalmente molte problematiche da affrontare – dichiara Maria Tripodi -. Io personalmente le sottoporrò al Governo in qualità di rappresentante di Forza Italia. L’Ospedale di Melito Porto Salvo rappresenta il problema più grande dopo anni di depotenziamento. La disoccupazione giovanile, inoltre, una grossa piaga. Bisogna intervenire per bloccare questa fuga di risorse che comportano anche lo spopolamento del territorio. E’ opportuno inserire la detassazione per le imprese per permettere loro di fare contratti indeterminati per sei anni. Questa manovra darebbe linfa vitale a tutti, sia ai giovani che alle aziende.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *