Serie B, il Crotone torna al successo

Serie B, il Crotone torna al successo

CROTONE-FROSINONE 2-0

CROTONE: Secco, Zampano, Claiton (83′ Gigli), Ferrari, Martella, Suciu, Maiello, Salzano, Ciano (70′ De Giorgio), Torregrossa, Oduamadi (77′ Ricci). A disp: Lewandowski, Balasa, Galardo, Dezi, Minotti, Padovan. All. Drago

FROSINONE: Pigliacelli, M.Ciofani (80′ Carlini), Russo, Blanchard, Crivello, Gessa (59′ Paganini), Musacci, Frara, Masucci, Dionisi, Curiale (59′ Ciofani D.). A disp: Zappino, Formato, Altobelli, Gori, Gucher, Soddimo. All. Stellone

Arbitro: Pezzuto di Lecce

Marcatori: 19′ Maiello, 89’ Ricci

Ammoniti: Masucci (F), Ciofani M. (F), Gessa (F), Dionisi (F), Musacci (F), Martella (C), Claiton (C), Secco (C), Paganini (F), Russo (F)

Espulso: Gucher dalla panchina

Spettatori: 4234

Il Crotone batte il Frosinone per 2 a 0 e si aggiudica il lunch match della penultima giornata del girone di andata. Partono subito forte i padroni di casa che creano numerosi problemi alla retroguardia ciociara. I rossoblù al minuto 19 passano meritatamente in vantaggio grazie all’ottima invenzione di Torregrossa per Maiello che si invola palla al piede e di destro trafigge Pigliacelli. Secondo gol in campionato per il numero 17 di Drago. Crotone che va vicino al raddoppio con Oduamadi, tiro fuori, e Ferarri, colpo di testa di poco al lato. Ancora squali pericolosi con Suciu, gran destro e grande colpo di reni di Pigliacelli. Solo Crotone in campo, ma questa volta a negare il 2-0 ci pensa il palo sul colpo di testa di Oduamadi. In chiusura della prima frazione si fa vedere il frosinone con Musacci, che direttamente da calcio piazzato coglie l’incrocio. La ripresa si apre con lo stesso copione e cioè con gli squali che dominano e vanno subito vicini alla rete con Martella, ottima risposta del portiere ospite. Masucci di testa va abotta sicura, ma Secco gli dice no alla grande. Ciociari che al 67’ colpiscono il legno con Masucci di testa, poi è il momento dei cambi. E proprio dalla panchina arriva il sigillo finale alla gara con la rete firmata da Federico Ricci, che si invola palla al piede e con estrema freddezza insacca alle spalle di Pigliacelli. Nei minuti di recupero ancora Ricci ha la palla della possibile doppietta, ma dopo una bellissima giocata, il suo pallonetto v sull’esterno della rete. Si chiude così allo Scida, con il crotone che ottiene 3 punti importanti e sale a quota 20 in classifica.

Category Calcio, Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!