Promozione: grandi manovre in casa Corigliano

Questo post é stato letto 14020 volte!

Cristian Fiorentino

C’è fermento su più linee in casa Corigliano calcio. Sul versante societario prossimi dovrebbero essere nuovi ingressi per un allargamento della base ramificato. Neo soci, si mormora anche di un certo spessore, dovrebbero sposare la causa biancazzurra per solidificare il progetto della realtà. La meta resta ampliare le mira del club jonico dove restano in piedi anche altri ipotesi. In effetti, l’idea di una polisportiva calcistica con il Corigliano futsal, dopo le riunioni di queste settimane, rimane una strada condivisibile. Da capire non solo i tempi e i termini di realizzazione ma anche le varie cariche comuni e distinte, nell’organigramma tecnico e amministrativo, da assegnare. Nel mentre si vorranno pianificare tali strategie, il Corigliano dell’attuale presidente Guccione sembra ormai vicino ad annunciare il prossimo allenatore per la stagione d’Eccellenza che sarà. Le certezze ormai scontate portano al nome di mister Aita con il quale c’è un accordo di massima. L’allenatore della Juniores sarà il giovane ma preparato Aloisi così come il preparatore dei portieri dovrebbe essere mister Pirillo. Da capire, invece, ci rivestirà la carica di preparatore atletico. Sul versante mercato avviate le contrattazioni con Labonia e Minutolo del Cariati e Granata del Trebisacce. Per quest’ultimo si tratterebbe di un gradito ritorno. Inoltre sono in corso trattative con giovani under, già visionati nel corso dello stage delle scorse settimane tenute al “Santa Maria Ad Nives”. Tra gli altri circolano anche i nomi del terzino Maglione e Carrozza. Sulla lista dei giocatori in entrata anche un forte attaccante del comprensorio. L’elenco dei riconfermati porta, intanto, i nomi del portiere De Luca, dell’esterno Zangaro, del difensore Apicella, del fantasista Brillante e di Curia oltre a tutti gli under dell’anno scorso anno che tanto bene hanno fatto tra prima squadra e torneo di categoria. Altri nomi di calciatori d’esperienza sono in fase di valutazione e dopo l’annuncio del tecnico saranno trattati in sinergia tra le parti tecniche e la società. Attivissimi anche i vice presidenti Elmo e Paldino in questa fase mentre novità sembrano in arrivo per il restyling al terreno di gioco del “Città di Corigliano”. Smaltite le fasi burocratiche tra preventivi e assegnazioni lavori, i lavori al fondo per un nuovo manto verde dovrebbero scattare a breve così come per altri ambienti.

Questo post é stato letto 14020 volte!

Author: Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *