Basket, Viola sconfitta a Ravenna

Basket, Viola sconfitta a Ravenna

La Viola subisce una brusca battuta di arresto dopo la striscia di sei vittorie consecutive. Sul parquet di Ravenna, gli uomini di coach Benedetto vengono sconfitti dai padroni di casa. Al danno della sconfitta si aggiunge la beffa dell’infortunio di Erik Rush nel corso del secondo quarto. I neroarancio erano partiti col piede giusto, portandosi subito avanti per 10-3 dopo due minuti di gioco, sfruttando anche un approccio sbagliato dei padroni di casa. Tra i neroarancio, però, la luce si spegne dopo pochi minuti e Ravenna comincia ad infilare un tiro dietro l’altro, con percentuali da capogiro nel tiro da 3 punti. Piazzato un parziale di 15-0 a cavallo fra il primo ed il secondo quarto, per la squadra di coach Martino la partita si mette in discesa. L’infortunio di Rush complica maledettamente le cose in casa neroarancio e si va all’intervallo con il punteggio di 48-30 per Ravenna. Il resto della partita è un monologo degli emiliani che continuano a macinare punti in attacco. La serataccia dei neroarancio si conclude con l’espulsione di coach Giovanni Benedetto nel corso del terzo quarto. Al PalaCosta finisce 93-66.

Ravenna – Viola RC 93-66 (25-17, 48-30, 70-47)

Ravenna: Holloway 23, Amoni 5, Cicognani 8, Rivali 4, Raschi 11, Grassi 2, Zannini, Tambone 15, Foiera 14, Singletary 11.

Coach: Antimo Martino

Viola Basket Reggio Calabria: Deloach 21, Casini 12, Azzaro 1, Rezzano 10, Lupusor 2, Rossi 6, De Meo, Rush 3, Florio, Ammannato 11.

Coach: Gianni Benedetto

Arbitri: Alessandro Nicolini, Marco Marton, Alessandro Perciavalle

Category Basket, Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!