ASD Reggio Calabria, il bianconero porta bene

Questo post é stato letto 25730 volte!

La maglia bianconera, quella storica della prima Reggina, porta bene agli Amaranto che vincono un match importante contro l’Aversa portandosi a -7 dalla vetta.

L’inizio match è uno dei peggiori per l’ASD Reggio Calabria che nei primi 15 minuti non riesce proprio a fare gioco e subisce le azioni avversarie passando anche in svantaggio. Ciocia, terzino destro ospite, supera Carrozza e crossa in area di rigore dove trova Esposito che insacca la rete dell’1-0 per l’Aversa.

Amaranto che riescono a reagire e trovano il pareggio su calcio di rigore. Punizione di Foderaro che trova De Bode che viene trattenuto visibilmente e il direttore di gara indica il dischetto.

Dagli 11 metri si presenta Oggiano che batte il portiere avversario portando il risultato in parità.

Aversa che si rende ancora pericolosa ma Ventrella con un miracolo respinge sulla traversa. Le sortite avversarie costringono Cozza a qualche cambiamento che indirizza la partita a favore dei padroni di casa.

Partita che diventa più difficile per l’Aversa quando prima Felleca, poi Porcaro vengono espulsi, lasciando i campani in 9.

A 15 minuti dal termine calcio d’angolo che trova Corso in area che però trova una grande risposta di Lombardo, ma sulla respinta arriva per primo Maesano che realizza il 2-1 finale.

Questo post é stato letto 25730 volte!

Author: antonino lugarà

antonino lugarà, autore e collaboratore presso la testata ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *