Oppido Mamertina (Rc), consegnati attestati di qualifica

Oppido Mamertina (Rc), consegnati attestati di qualifica

Presso la Sala Consiliare del Palazzo Municipale di Oppido Mamertina il 23 dicembre 2014 il Sindaco Domenico Giannetta ha consegnato gli attestati di qualifica professionale ai nuovi assistenti educativi e assistenti domiciliari agli anziani che hanno portato a termine i corsi di formazione istituiti dalla Provincia di Reggio Calabria.

Coloro che hanno conseguito la qualifica di Assistente Educativo, potranno svolgere il ruolo di quella figura professionale che si interfaccia con i docenti di classe e la cui attività è complementare a quella dell’insegnante di sostegno; opera attraverso modalità di intervento differenziate in base all’alunno seguito (vicinanza emotiva, rinforzo, autonomie, motivazione, apprendimenti); individua strategie per garantire il benessere dell’alunno nel gruppo classe e nel contesto scuola. A tal fine l’assistente educativo contribuisce a delineare e perseguire gli obbiettivi didattico educativi previsti dal P.E.I. (piano educativo individualizzato).

Il comune di Oppido si fregia di essere l’unico, nel distretto di Taurianova, a potersi avvalere delle nuove figure professionali di assistente domiciliare agli anziani. Coloro che hanno conseguito tale qualifica potranno svolgere un servizio a domicilio rivolto a persone anziane che si trovano in condizioni di parziale, temporanea o totale non autosufficienza. Con lo scopo di favorire la permanenza delle persone nel proprio ambiente di vita evitando il fenomeno dell’isolamento, dell’emarginazione sociale e dell’istituzionalizzazione.
I servizi offerti dall’assistenza domiciliare per anziani sono: sostegno e aiuto domestico, preparazione pasti, cura dell’igiene personale, assistenza in periodi di ospedalizzazione e aiuto per il disbrigo di pratiche burocratiche.

“Faccio le mie più vive congratulazioni a tutti questi ragazzi che hanno conseguito le qualifiche professionali. – ha dichiarato il primo cittadino oppidese Domenico Giannetta in conclusione della consegna degli attestati –  Noi, come istituzioni, stiamo cercando di combattere il dilagante fenomeno della disoccupazione e stiamo cercando dunque di dare ai nostri giovani delle diverse opportunità per inserirsi nel mondo del lavoro. A tal proposito faccio un plauso alla Provincia di Reggio Calabria, da sempre molto attenta al tema dell’occupazione giovanile, che ha permesso, organizzato e finanziato, lo svolgimento di questi, ed numerosi altri, corsi professionalizzanti.  Un grande elogio va anche ai docenti di tali corsi che hanno svolto il proprio compito in maniera assolutamente volontaria e gratuita, formando alla professione questi giovani con grande dedizione, competenza e serietà.”

francesca

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!