Brevi di cronaca del 19 febbraio 2013

'ndrangheta

Questo post é stato letto 23900 volte!

carabinieri
carabinieri

-I carabinieri della Compagnia – Aliquota Radiomobile – Roccella Jonica (RC), deferivano in stato di libertà, A.V., 66 anni. Durante un controllo alla circolazione stradale, veniva sorpreso alla guida di un’autovettura già sottoposta a sequestro amministrativo.

-I militari della Stazione di Roccella Jonica (RC), deferivano in stato di libertà P.L.F., 24 anni; M.N.A., 26 anni. Le predette nei pressi della stazione ferroviaria, nel corso della mattinata, compivano atti osceni, mostrando le parti intime ai passanti.

-I carabinieri della Stazione di Gioia Tauro (RC), in esecuzione di un ordine di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, traevano in arresto S.G., 69 anni. Predetto dovrà espiare la pena residua di anni 1, mesi 2 di reclusione in quanto riconosciuto responsabile del reato di bancarotta fraudolenta.

-I militari della Compagnia – Aliquota Radiomobile – Gioia Tauro (RC), traevano in arresto G.E., 40 anni, colto nella flagranza del reato di furto aggravato di energia elettrica poiché alimentava la propria abitazione mediante allaccio abusivo alla rete pubblica.

Palmi (RC), ignoti incendiavano l’autovettura Fiat Idea, di proprietà P.M., 59 anni.

Questo post é stato letto 23900 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *