Giovane reggino scomparso: ritrovato morto a Rimini

Giovane reggino scomparso

Questo post é stato letto 28020 volte!

Giovane reggino scomparso: ritrovato morto a Rimini. La madre aveva fatto un disperato appello alla trasmissione di Rai tre “Chi l’ha visto”.

Giovane reggino scomparso, la vicenda

Si era trasferito da tempo al nord per lavoro, il 31enne Pasquale Andrea Leonardo originario di Reggio Calabria e di lui non si avevano più notizie da 10 giorni. Il 15 ottobre aveva chiamato la famiglia per l’ultima volta da Bologna. “Sto tornando a casa”, sono state le ultime parole. Da quel momento non si hanno avute più tracce del giovane.

Preoccupata, la madre aveva fatto un disperato appello alla trasmissione di Rai Tre “Chi l’ha visto”, dopo aver denunciato la scomparsa del figlio. Intanto però, a mille chilometri di distanza si sa già che un ragazzo di 31 anni ha deciso di farla finita, gettandosi sotto un treno a Rimini, già nel giorno in cui aveva avuto l’ultima chiamata con la famiglia.

Il 25 ottobre una troupe della trasmissione di Rai Tre e la signora giungono in stazione a Bologna. Da qui infatti, era partita l’ultima chiamata di Pasquale. Viene quindi contattata la Polfer, che dopo aver avviato le indagini, rivela alla donna il drammatico epilogo.
Undici giorni dopo la morte di Pasquale, la madre ha potuto riconoscere il corpo del figlio nell’obitorio di Rimini.

Questo post é stato letto 28020 volte!

Author: Maristella Costarella

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *