Siria, Greta e Vanessa sono libere

Siria, Greta e Vanessa sono libere

Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, le giovani volontarie italiane rapite nel nord della Siria a fine luglio del 2014, sono state rilasciate. L’annuncio arriva sul profilo twitter di Palazzo Chigi. “Sono libere, torneranno presto in Italia”, fa sapere il governo. In precedenza un tweet di Al Jazira aveva fatto circolare voci sulla liberazione delle due ragazze, detenute nelle ultime settimane ad Aleppo dall’ala siriana di Al Qaida, il fronte Al-Nusra, formazione dei ribelli anti-Assad. La trattativa si è sbloccata sabato scorso quando è arrivato un video che ritraeva le due ragazze. E’ stato il segnale di “prova in vita” fornita dai rapitori necessario per pianificare la consegna di Greta e Vanessa agli emissari italiani.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!