Intitolato a Benedetto XVI Oratorio della parrocchia San Michele Arcangelo di Platania

Intitolato a Benedetto XVI Oratorio della parrocchia San Michele Arcangelo di Platania

Inaugurazione-Oratorio-Benedetto-XVI-Platania

Inaugurazione-Oratorio-Benedetto-XVI-Platania

È  stata intitolata al Papa emerito Benedetto XVI la nuova sede   dell’oratorio della Parrocchia San Michele Arcangelo di Platania (Cz) avendo lasciato nel cuore della comunità un segno indelebile per la sua particolare attenzione rivolta ai bambini durante il suo pontificato.

Scelta spiegata ai numerosissimi convenuti dal parroco don Pino Latelli nel corso dell’inaugurazione. «Tutta la comunità ha voluto legare la sede dell’oratorio alla figura dell’emerito Papa  Benedetto XVI per la vicinanza e l’affetto che il Santo Padre ha manifestato ai bambini dell’Oratorio che in Lui hanno trovato un Papà al  quale aprire il proprio cuore attraverso un lungo, ricco e proficuo carteggio epistolare».

Il giorno, antecedente alla cerimonia di inaugurazione, è stato allietato dalla  presenza di due mascottes della World Disney che hanno eseguito giochi per le vie principali del paese e distribuito gli inviti di partecipazione alla giornata dell’ attesa inaugurazione.

Il giorno della festa, dopo la celebrazione della Santa Messa delle 18.30, presieduta dal  parroco don Pino Latelli, il corteo dei numerosi partecipanti, con in testa i bambini dell’Oratorio, in un clima di festa e di gioia,  ha raggiunto la struttura della nuova sede  in via Manca dove il vicesindaco di Platania Davide Esposito ha fatto un breve ed incisivo intervento durante il quale ha portato i saluti ed i complimenti del sindaco di Platania  Michele Rizzo per la lodevole iniziativa con l’auspicio che  l’oratorio possa essere, come in passato, un valido laboratorio di iniziative educative, ludiche e sociali destinate ai bambini e ai giovani del paese.

«Manifesto grande apprezzamento – ha detto – per quanto l’Oratorio ha dato al nostro centro cittadino per l’amicizia con il Papa emerito Benedetto XVI con il quale ha intrecciato un lungo colloquio epistolare». Il parroco ha poi impartito la benedizione alla nuova struttura visitata  dai numerosi presenti. Subito dopo la festa è continuata con canti e balli, un ricco buffet e l’immancabile taglio della torta. L’oratorio parrocchiale è un luogo privilegiato per l’accoglienza, l’evangelizzazione e l’educazione alla vita soprattutto dei giovani  che  prende il via dalle parole di Gesù “Lasciate che i piccoli vengano a me”  e si prefigge  di far conoscere la bellezza e la gioia della vita cristiana attraverso il gioco.

Lina Latelli Nucifero

Tags Catanzaro
Category Catanzaro

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!