Guardavalle Marina, é nata una nuova associazione

Guardavalle Marina, é nata una nuova associazione

É nata una nuova associazione a Guardavalle Marina.

Nei giorni scorsi é stata presentatata alla cittadinanza l’associazione culturale, turistica e di promozione sociale “Valle d’ a_Mare”. La nuova realtá rappresenta il frutto di un mix di personalità e professionisti uniti dalle stesse passioni e dalla volontà di dare voce ed espressione al territorio di appartenenza. Apolitica e apartitica si prefigge obiettivi culturali, sociali, ricreativi e sportivi attraverso la realizzazione di attività e progetti comuni.

“Valle d’ a_Mare” a Guardavalle Marina

Ma non saranno solo i soci a progettare, promuovere azioni mirate a valorizzare le risorse naturalistiche, storico e culturali del comprensorio. “Contiamo sulla partecipazione della comunità intera. – dichiarano i rappresentanti – Ognuno dei componenti dell’associazione metterà a disposizione degli obiettivi individuati, saperi e competenze. Soprattutto l’amore per la storia, le radici, il patrimonio culturale e il forte senso di appartenenza che ci lega alla nostra terra. Sono questi gli ingredienti che ci spingono ad agire. E il nostro territorio ci aiuta moltissimo a raccontare le sue bellezze naturalistiche, paesaggistiche, panoramiche, urbanistiche ed architettoniche. Bellezze variegate e suggestive che spaziano dal montuoso al marino in brevissimo tempo. Un territorio però è un sistema complesso. Dobbiamo quindi rifarci a tutte le tecniche che conosciamo pur di giungere a formulare strategie coerenti ed efficaci partendo dal rapporto tra persone, ambiente, economia e le necessità che ogni individuo avverte nel suo territorio.

Idee associazione

Varie le idee che verranno perseguite dalla nuova associazione. “L’idea di valorizzare Guardavalle e il territorio circostante nelle sue caratteristiche positive è solo un punto di partenza. Miriamo infatti, anche allo sviluppo di azioni atte a promuovere un marketing turistico più incisivo. É dalla combinazione delle attrattive espresse dal territorio che nasce l’idea di una vacanza nel nostro Paese che poi si trasformi nel desiderio di viverla. E perché no? Magari di ritornarci. Oggi più che mai per poter essere competitivi ed efficaci nel settore dell’accoglienza turistica è necessario intendere il territorio non solo come un’area geografica da visitare con le sue bellezze naturali ma come un luogo capace di coinvolgere il visitatore attraverso sensazioni, ricordi e sapori autentici, quindi conoscere il luogo di vacanza nei sui aspetti onnicomprensivi. Guardavalle: “anfora” ricca di ingredienti e peculiarità ancora da scoprire”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!