Chiusura scuola Roccaforte, contrarietà dell’Associazione Sindaci Area Grecanica

Chiusura scuola Roccaforte, contrarietà dell’Associazione Sindaci Area Grecanica

eadv

Il Presidente dell’Associazione dei Sindaci dei Comuni dell’Area Grecanica, Santo Monorchio, esprime piena condivisione e assoluto sostegno al Sindaco di Roccaforte del Greco per aver manifestato la situazione di vivo malcontento e reale preoccupazione che si sta registrando nella piccola comunità locale da Egli rappresentata, a causa del quasi certo progetto di soppressione, a partire dal prossimo anno scolastico, del plesso scolastico della scuola primaria del Comune di Roccaforte del Greco.

Nella missiva inviata anche al Presidente della Repubblica, al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro della Pubblica Istruzione, al Prefetto di Reggio Calabria, all’Ufficio Scolastico Regionale di Catanzaro, al Provveditore agli Studi di Reggio Calabria e agli amministratori regionali e provinciali si legge: “Un tale atto va proprio in direzione opposta a tutti gli sforzi che i Sindaci dei Comuni di questa parte della Provincia di Reggio Calabria – la cosiddetta Area Grecanica – stanno facendo per garantire i servizi essenziali ai cittadini che abitano questo territorio ed in particolare a quelli che vivono ancora nei centri interni. Tali centri già pagano lo scotto di tutti questi anni in cui non vi è stata traccia di politiche serie per far fronte al loro continuo spopolamento ed oggi si vedono sempre più vittime della fredda logica dei numeri, da cui si continua a far dipendere le scelte dei tagli degli stessi servizi essenziali”.

“Oggi, in tal caso, -continua il primo cittadino di Bagaladi- parliamo di grave lesione perpetrata ai danni del diritto alla pubblica istruzione, che si aggiunge a quella che si perpetra già sul fronte del diritto alla salute, per non parlare poi di quello alla mobilità sicura e sostenibile ed ancora alla possibilità di avere nel comprensorio un Ufficio del Giudice di Pace che è stato nel frattempo soppresso in quel di Melito Porto Salvo.

Alle Autorità in indirizzo, pertanto, si chiede ogni sforzo affinchè, su questa ipotesi di soppressione del plesso scolastico nel piccolo centro aspromontano, siano prese in seria considerazione tutte le valide ed argomentate ragioni già ben rappresentate dal Primo Cittadino di Roccaforte del Greco, alle quali il sottoscritto in rappresentanza di tutti i colleghi Sindaci di quest’area territoriale si associa convintamente”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!