Brancaleone, Parasporo è Digital Champion

Questo post é stato letto 35370 volte!

Angelo Parasporo 32 anni, di Brancaleone provincia di Reggio Calabria, è entrato a far parte ufficialmente del team di Digital Champion, carica istituita dall’Unione Europea nel 2012 in qualità di un ambasciatore dell’innovazione. Ogni paese ne ha uno, con il compito di rendere i propri cittadini “digitali”. In Italia, in linea con le direttive della comunità Europea, ce ne sarà uno per ogni comune.

Sin dall’età di 15 anni, Angelo si è appassionato di dispositivi elettronici, internet e tutto il mondo del web. Questa sua passione lo ha spinto a intraprendere gli studi che stà per portare a termine nell’indirizzo di Ingegneria Informatica presso l’Università della Calabria.

<<Vorrei ringraziare Riccardo Luna per avermi fatto entrare nel suo staff. Sono molto orgoglioso di fare parte del progetto di alfabetizzazione di più di 80r00 comuni italiani- così dichiara alle sue prime battute, all’indomani di questa importante nomina Io credo –continua- che in Calabria l’innovazione può arrivare, la forza e la volontà di cambiare si trova nei giovani presenti sul territorio stesso,tutto questo può essere reso possibile e credo che i giovani ci riusciranno grazie alla loro voglia di “semplificare le cose”. Per quanto mi concerne-conclude- spero di operare in modo esaustivo nel mio comune e sul territorio calabrese insieme a tutte le persone che fanno parte di questo Team>>.

Questo post é stato letto 35370 volte!

Author: Carmine Verduci

Nato a Brancaleone nel 1984, ha frequentato l'istituto d'arte di Locri. Artista e scrittore, ama la musica, la natura, la fotografia, la storia delle leggende Calabresi e dell'archeologia. Si occupa di divulgazione e promozione culturale dell'area grecanica e locridea, attraverso l'organizzazione di eventi culturali nella propria città e sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *