Locri (Rc), minacce alla parlamentare Laganà vedova Fortugno

La parlamentare del Pd Mariagrazia Laganà, vedova del vice presidente del Consiglio regionale della Calabria Francesco Fortugno ucciso a colpi di postola a Locri nel 2005 , ha ricevuto una lettera contenente minacce di morte.

La notizia è stata riferita dalle forze dell’ordine e la stessa parlamentare.

Non é la prima volta che Laganà deve fare i conti con le minacce. Infatti, en 2006 all’ospedale di Locri, dove lavorava Laganà e dove a lungo aveva operato come medico il marito, era arrivato un pacco bomba indirizzato a lei

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!