Il Comune di Cervicati ringrazia Pino Gentile per il finanziamento ottenuto

Massimiliano Barci

Questo post é stato letto 27480 volte!

Massimiliano Barci
Massimiliano Barci

Il sindaco di Cervicati, Massimiliano Barci, e tutta l’amministrazione comunale, si dicono profondamente onorati per aver ricevuto grande attenzione dall’assessore regionale ai lavori pubblici, Pino Gentile, attraverso due congrui finanziamenti, ammontanti complessivamente ad € 680.000.

Un primo contributo di € 400.000 sarà utilizzato per realizzare opere di urbanizzazione primaria e secondaria, attraverso interventi mirati e distribuiti in maniera omogenea su tutto il territorio comunale.

“La comunità di Cervicati – riferisce nella nota il primo cittadino – rivolge un sentito ringraziamento all’on. Gentile, dimostrando tutto il suo riconoscimento verso un uomo ed un politico di razza che sa interpretare realmente i bisogni del suo territorio di riferimento. Da lungo tempo il nostro comune era in attesa di rivalutare il decoro urbano e le infrastrutture più essenziali, come le principali arterie di comunicazione, le piazze ed i vicoli caratteristici, per un’idonea vivibilità della piccola comunità arbereshe e per offrire la giusta accoglienza ai tanti emigranti di ritorno nei periodi festivi”.

Questo finanziamento ricade nel Programma di Opere Pubbliche della L.R. 19/2009 del Dipartimento Infrastrutture e Lavori Pubblici. Il secondo finanziamento, invece, rientra nel Programma stralcio di interventi urgenti sul patrimonio scolastico finalizzato per la messa in sicurezza degli edifici scolastici ed ammonta ad € 280.000 che saranno dedicati totalmente su lavori che riguardano la riduzione del rischio di elementi anche non strutturali della scuola materna sita in località Marinello di Cervicati.

“Una chiara dimostrazione di vicinanza alle attività di sostegno e alle politiche educative della nostra piccola comunità, ma anche un atto concreto che dimostra ancora una volta come ai facili proclami e ai tanti decreti senza valore l’on. Gentile contrappone, come suo solito costume, la consistenza economica dei fatti. Le famiglie e i bambini di Cervicati potranno usufruire finalmente di una struttura a norma, primo sito di civiltà e formazione per una comunità sana e attenta ai bisogni del cittadino”.

Questo contributo, mirato a rendere confortevole, moderno e sicuro l’intero patrimonio scolastico della nostra regione, ricade nelle risorse del Fondo Infrastrutturale del D.L. 185/2008 ed è stato inserito nell’elenco dei 220 plessi scolastici selezionati dall’on. Pino Gentile sugli oltre 2500 edifici presenti in Calabria. “Attenzione e concretezza – conclude la nota del sindaco Barci –, due elementi imprescindibili e necessari per restituire la giusta dignità ad un territorio trascurato per troppo tempo. Attenzione e concretezza, quella che l’on. Gentile ha saputo e voluto riservare al paese di Cervicati, ma anche e soprattutto a tutto il territorio della Media Valle del Crati”.

Questo post é stato letto 27480 volte!

Author: Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *