Problematiche Riace di Montebello e Riace Capo di Motta San Giovanni

Problematiche Riace di Montebello e Riace Capo di Motta San Giovanni

Problematiche nei comuni alle Contrade Riace di Montebello e Riace Capo di Motta San Giovanni. La segnalazione delle due contrade è messa in evidenza da Fabio Giuseppe Zampaglione, Presidente dell’Associazione Democrazia e Libertà – Uniti per Montebello Jonico, e Vincenzo Surace, delegato del nascendo comitato spontaneo di cittadini Pro-Riace Capo.

SOLLECITO COSTRUZIONE ROTATORIA DI SANT’ELIA DI LAZZARO

Segnalazione problematiche Contrade Riace

Le due realtà hanno deciso di incontrarsi per stilare un documento comune al fine di suggerire una serie di attività da porre in essere nei due Comuni dell’Area Metropolitana di Reggio Calabria, le quali, se realizzate, potrebbero avere delle ricadute straordinarie sia per il territorio, sia per la cittadinanza locale e sia sull’intera cittadinanza metropolitana.

Detti interventi sono riassumibili in sette punti:

  1. Il ripascimento di alcune aree costiere dei due Comuni, con particolare attenzione a Riace di Saline Joniche e Riace di Motta S.G;
  2. La realizzazione di una rotatoria sulla SS106 nei pressi della contrada Riace di Saline Joniche o Riace Capo di Motta S.G;
  3. La realizzazione di una fermata ferroviaria nei pressi di Riace Capo,
  4.  bonifica e una messa in sicurezza di tutti i torrenti e le fiumare dell’area, in particolare del torrente Molaro;
  5. una verifica strutturale e una seria opera di sistemazione della rete stradale comunali e di quella extra-comunale e il recupero di tutta la flora locale nelle aree collinari antistati le contrade;
  6. rafforzare illuminazione su tutto il tratto della SS106 che intercorre tra le due contrade;
  7. istituire due fermate dei bus ATAM, una a Riace Capo e una a Riace di Saline.

Le dichiarazioni

I rappresentati delle due realtà, esprimendo il pensiero di tutti i cittadini che si sono a loro rivolti per rappresentare tali problematiche, chiedo a gran voce a tutti i destinitari della missiva, ognuno per la sua parte di competenza, di far proprie tali esigenze e di porre in essere quanto necessario per realizzare quanto richiesto. I

noltre si spera che la richiesta di incontro tra il Sindaco Metropolitano Giuseppe Falcomatà, i due Sindaci Maria Foti e Giovanni Verduci e i membri dell’Associazione Culturale e di Volontariato Democrazia e Libertà – Uniti per Montebello Jonico e del nascendo Comitato Spontaneo di Cittadini “Pro-Riace Capo” si possa concretizzare il prima possibile, al fine di per poter meglio rappresentare tali problematiche e necessità, nonché rafforzare e rinsaldare il rapporto tra cittadini e Istituzioni.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.