Crespelle

Crespelle

Versate la farina in una capiente ciotola, passandola al setaccio; sciogliete il lievito con un pò d’acqua tiepida e aggiungetelo alla farina; iniziate ad impastare versando sempre dell’acqua tiepida e un pizzico di sale: dovete sbattere la pasta energicamente e per almeno mezz’ora finchè non vedrete formarsi delle bolle. La pasta dovrà risultare morbida ma non liquida. A questo punto lasciate riposare l’impasto ben coperto finchè non raddoppia di volume. Nel frattempo preparate le acciughe: diliscatele, sciacquatele e tagliatele a pezzetti. Quando l’impasto sarà lievitato, mettete sul fuoco una padella abbastanza larga con abbondante olio d’oliva, ungetevi le mani e prendete un pò di pasta, aggiungetevi un pezzetto di acciuga, allungate e buttate nell’olio bollente. Fate dorare le crespelle e scolate con una schiumarola su carta assorbente.  Potete friggere alcune senza l’acciuga e poi ricoprirle con del miele o spolverarle con lo zucchero. Servitele calde.

La ricetta tradizionale vuole che le crespelle siano impastate in un recipiente di terracotta chiamato “limba” e poi cucinate sul fuoco. Nome dialettale: crispeddi o zippuli.

Ingredienti:

1 kg di farina

2 cubetti di lievito di birra (si può usare anchequello in granuli o il lievito madre)

acqua e sale q.b.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *