Cosenza, Ruffolo rimesso in libertà

Pietro Ruffolo, assessore provinciale di Cosenza, è stato rimesso in libertà dopo che era stato arrestato e posto ai domiciliari lunedi’ scorso per detenzione illegale di due pistole trovate dai carabinieri nel corso di una perquisizione nella sua abitazione disposta dalla Dda di Catanzaro nell’ambito di un’inchiesta per usura. A deciderlo é stato Piero Santese, il gip di Cosenza, nel corso dell’udienza di convalida. Il Santese ha anche rigettato la richiesta del pm di turno della Procura di Cosenza di applicazione dell’obbligo di presentazione alla pg.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!