Roghudi (Rc), 25 e 26 settembre festa della Vergine Annunziata tra gastronomia e cultura

Roghudi (Rc), 25 e 26 settembre festa della Vergine Annunziata tra gastronomia e cultura

roghudi

Gastronomia e cultura. A Roghudi due giorni all’insegna della buona cucina promossi dal comitato feste per la Vergine dell’Annunziata

Il 25 e 26 Settembre 2010 a partire dalle ore 19:00 a Roghudi sarà di scena la gastronomia tipica dell’Aspromonte greco. Sagra della capra alla “Pecurarisca”. È questa l’iniziativa promossa dal comitato festa in onore della Vergine dell’Annunziata, una celebrazione religiosa che si tiene ogni anno alla fine di Settembre nella frazione Ghòrio e naturalmente a Roghudi nuovo. Dopo il consueto appuntamento col pellegrinaggio alla frazione Ghòrio, e le celebrazioni religiose che ripropongono la devozione della gente di Roghudi, il comitato feste ha inteso programmare un’appendice gastronomica che terrà compagnia ai cultori della buona cucina per questo fine settimana.

“Le feste patronali – spiegano gli organizzatori in una nota – rivestono per la comunità roghudese un duplice significato. Da un lato ripropongono la devozione della nostra gente, dall’altro costituiscono un’ottima occasione per riproporre le nostre tradizioni culturali e gastronomiche che, nonostante il trasferimento del sito dalla montagna al mare in seguito all’alluvione del 1972, continuano a scandire la vita della nostra comunità. La sagra ed altre iniziative simili – conclude la nota – intese dunque non come semplice appuntamento gastronomico, ma anche e soprattutto come riproposizione di un bagaglio di tradizioni che caratterizza la nostra comunità”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!