Reggio Calabria, ottava edizione di “La libreria incontra la Scuola”

Questo post é stato letto 22950 volte!

libro

La Libreria per ragazzi “Happy Place” grazie al progetto “La libreria incontra la Scuola ed in collaborazione con la casa editrice Falzea, ospiterà oggi nella nostra città, l’autore ed illustratore di libri per ragazzi Antonio Ferrara. A Reggio Calabria l’iniziativa è alla sua ottava edizione e quest’anno sono stati coinvolti alunni appartenenti alle principali scuole elementari della città per un totale di oltre 200 minori.

Il progetto si pone come obiettivi primari la promozione della lettura e la riscoperta del piacere di leggere per bambini e ragazzi. Per la realizzazione di tali obiettivi si è proposto agli alunni coinvolti, un percorso sul testo “Pane Arabo e Parole” di Antonio Ferrara, Falzea Editore, 2010. Il libro, seguito ideale di “Pane Arabo a Merenda”, Falzea Editore, 2003, narra di Nadir un bambino marocchino che vive a Novara e deve fare i conti con i pregiudizi di un uomo adulto che crede che uno straniero sarà sempre un estraneo che non imparerà mai a parlare o a comportarsi come un italiano.

Una storia sull’importanza di saper parlare bene la propria lingua, ma anche la lingua del paese che ti ospita, sull’importanza di conoscere le parole giuste per dire bene i propri pensieri e le proprie emozioni. E Nadir vive emozioni forti come la vergogna, la rabbia, l’umiliazione, e riuscirà infine a vivere anche la solidarietà. E l’amore. Con la sua famiglia Nadir è venuto dal suo paese per lasciarsi dietro le spalle la povertà, per sopravvivere. Ma ci si nutre sia di pane che di parole, si sa, e a volte le parole giuste saziano più del pane.

La prima parte della mattinata infatti, coinvolgerà gli alunni del Circolo Didattico “Cassiodoro” (Pellaro) che incontreranno l’autore presso il proprio istituto scolastico; alle ore 10,30 al Ristorante Modì (contrada Armacà), Ferrara incontrerà gli alunni appartenenti alle seguenti scuole elementari cittadine: Circolo Didattico “Collodi”;Circolo Didattico “Galluppi”; Circolo Didattico “Padre Catanoso”, scuola primaria di Spirito Santo.

Questo post é stato letto 22950 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *