Regionali Calabria, le dichiarazioni di Gentile (Pdl)

“Abbiamo vinto sfidando i poteri forti e battendo un avversario che era stato due volte Ministro . Avremmo vinto anche senza Callipo e questa é la vittoria più importante per il Pdl italiano, che offriamo a Berlusconi nella certezza che saprà valorizzarla, valorizzando la Calabria”. Lo ha detto Antonio Gentile, senatore e vice coordinatore regionale vicario del Pdl regionale.

”Ci sono stati momenti in cui emergevano candidature improbabili – dice Gentile – organizzate in loco per disturbare Scopelliti. Noi, pero’, non ci siamo mai fermati, costruendo un’alleanza forte e ramificata con l’Udc e raccogliendo, soprattutto, l’adesione di decine di migliaia di elettori di sinistra”.

Gentile sottolinea come ”l’attivismo di Loiero nell’ultimo mese sia stato un autogol: la gente ha capito che gli imbrogli e gli intrugli delle Asp erano la politica vecchia e consunta che bisognava estirpare”.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *