Valle Grecanica, la squadra ritorna in campo

Valle Grecanica, la squadra ritorna in campo

valle grecanica

valle grecanica

di Francesco Iriti

Si ritorna in campo. Dopo le notizie concernenti la scelta da parte della società di privarsi di alcuni giocatori, che hanno occupato i mass media in questi ultimi giorni, é tempo di pensare al Modica. Domenica al comunale “Saverio Spinella” di Melito Porto Salvo arriverà la compagine siciliana in un incontro dove Cordiano e compagni cercheranno di dare una risposta sul campo alla fiducia accordata dall’entourage giallo rosso.

Bisogna ritornare alla vittoria che ormai manca da tre partite, nelle quali la squadra ha ottenuto due punti. Le premesse sono buone e la squadra é ben conscia della propria forza. Saranno presenti Tiscione e Scarnato, ritornati dalla squalifica, oltre a Cordiano, che si é ripreso dall’infortunio. Tre recuperi importanti per il tecnico Pippo La Face che potrà, quindi, disporre di giocatori di esperienza da affiancare ai tanti giovani che avranno ulteriormente la possibilità di mettersi in mostra giocandosi le proprie chances.

In porta confermato Zara che si sta ben comportando dal momento in cui é stato chiamato a sostituire Volturo, dopo la squalifica per una giornata ricevuta per somma di ammonizioni. In difesa obbligata la scelta dei due difensori centrali con Pisano e Davide Taverniti che giocheranno dall’inizio.

L’ultimo “scossone” crea non pochi dubbi soprattutto in difesa con il mister che dovrebbe spostare a destra Aguglia schierando probabilmente Vazzana a sinistra. Quasi scontato il centrocampo con Scarnato e Cordiano come over mentre gli altri due posti saranno occupati da Mazzei e Borghetto, due giocatori che di giovane hanno soltanto l’età anagrafica, ma alle spalle una grande esperienza. In attacco si ricomporrà il duo molto prolifico per i giallo rossi. Tiscione ritornerà a fare coppia con Zampaglione, sempre più voglioso di aumentare il proprio bottino di goal in questa stagione di record personale.

Punta alla doppia cifra anche Tiscione al quale manca il goal ormai da molte settimane e vorrà ritornare a gioire sia per la squadra che per se stesso.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!