BenestarNatilese, squadra decimata dopo Mammola

BenestarNatilese, squadra decimata dopo Mammola

domenico tripodi, giocatore del benestarnatilese

Mano pesante del giudice sportivo dopo la partita tra Mammola e BenestarNatilese, del 9 ottobre 2010, sospesa dall’arbitro, la signora Altimare della Sezione di Cosenza, tra il primo e secondo tempo. Nel frattempo, la BenestarNatilese ha preannunciato reclamo.

Questi i provvedimenti del giudice sportivo:

Ammenda da 150,00 euro al Mammola perché alla fine del primo tempo venivano aperti i cancelli rendendo possibile l’ingresso in campo di alcuni soggetti.
Per la BenestarNatilese inibizione ad Amato Giuseppe fino al 6.2.2011 perché al termine del primo tempo rivolgeva parole offensive e minacciose all’indirizzo dell’arbitro. Inibizione fino al 2.11.2010 a Sergi Vincenzo per comportamento offensivo nei confronti dell’arbitro. Inibizione fino al 19.10.2010 per Vincenzo Garreffa e Domenico Mantegna. Decimato invece l’organico della squadra che per due gare effettive perderà Ciccia Antonio, Marra Leone Giuseppe , Sergi Francesco, Zito Domenico, Italiano Rocco, Reitano Giuseppe, Sergi Pietro.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!