Ora solare: lancette indietro di un’ora

Ora solare: lancette indietro di un’ora

Nel fine settimana di Ottobre tornerà l’ora solare. Tra sabato 28 e domenica 29, nella notte dalle 03.00 alle 02.00, le lancette dei nostri orologi dovranno essere spostate un’ora indietro. Il cambio dell’orario ci regalerà più luce nelle prime ore del mattino. La sera, invece, il sole ci saluterà prima. La buona notizia è che potremo dormire un’ora in più. A marzo 2018 si tornerà all’ora legale.

Ora Solare: Cenni storici

L’ora legale fu introdotta durante la Prima Guerra Mondiale per risparmiare sul carbone. Durante la Seconda Guerra mondiale fu abolita e reintrodotta diverse volte. In Italia è in vigore dal 1966 in linea con altri paesi dell’Unione Europea. Fino al 1980, l’ora legale si aveva per soli 4 mesi. Nel 1996 la sua duratura è stata prolungata di qualche altra settimana.

Perché cambia l’orario?

L’ora solare viene adottata da molti Paesi durante la stagione invernale, quando le giornate più corte annullano i benefici dell’ora legale. In primavera il passaggio all’ora legale si ha per sfruttare al meglio la luce del sole e risparmiare sul consumo di elettricità. Se mantenessimo l’ora legale anche nei periodi invernali, al mattino rischieremmo di avere troppa poca luce. É stato Benjamin Franklin nel 1784, il primo a proporre di introdurre il cambio dell’orario per poter risparmiare energia. La proposta inizialmente non ebbe seguito. L’idea fu ripresa successivamente da William Willet e messa in pratica nel 1916.

Effetti sulla salute

Il cambio dell’ora può generare mutamenti non solo sulle nostre abitudini ma anche nel nostro organismo. Stress, malessere, insonnia e affaticamento sono i fastidi transitori più diffusi. Ma i disturbi maggiori si avverto con l’ora legale. Secondo diversi studi, nella prima settimana di ora legale si registra un un aumento dei casi d’infarto. Si segnala anche un’aumento dei casi di incidente sul lavoro e di incidente stradali. Si è inoltre riscontrato un aumento dei suicidi nelle prime settimane di ora legale, e in quelle successive al ritorno all’ora solare.

Maristella Costarella

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!