Filetti di spigola all’acqua pazza e curcuma

Filetti di spigola all’acqua pazza e curcuma

Ricetta a cura di Piero Cantore

Piero Cantore

Piero Cantore

Questa è una ricetta leggera, perfetta per questa primavera che è iniziata.

Prepareremo del filetto di spigola con il pomodoro fresco, semi di finocchietto e della curcuma: è un piatto gustoso e un po’ particolare tutto da provare.

Come sempre partiamo dagli ingredienti per 4 persone:
– 4 filetti ben puliti di spigola
– 1 cucchiaio di caffè di curcuma
– 1 cucchiaio di caffè di semi di finocchietto
– 4 pomodori maturi
– 10 cl di olio extravergine di oliva

 

 

spigolaPassiamo alla preparazione:

prima di tutto laviamo perbene sotto l’acqua corrente i nostri filetti di spigola, volendo possiamo usare anche quelli di orata oppure i filetti di platessa la ricetta viene bene lo stesso, laviamo anche i pomodori e tagliamoli a pezzetti di media grandezza, mettiamo in una padella antiaderente un filo di olio, i filetti e il pomodoro.

Aggiungiamo i semi di finocchio, la curcuma, aggiustiamo di sale e facciamo cuocere il tutto coperto a fuoco medio per circa 10 minuti, a questo punto il nostro piatto è pronto.

Serviamolo a tavola in quattro piatti con un filo di olio a crudo di sopra.
E’ un piatto semplice da preparare, leggero, ma vi garantisco molto gustoso.

Abbinamento con i vini italiani:

Il pesce di solito si abbina con un bianco o se un po’ più corposo e grasso in bocca come in questo caso si può abbinare anche volendo ad un rosato leggero però poco tannico ma profumato e aromatico. Io vi consiglio un buon Terre di Cosenza dop.

Commenti

a noi piacciono i commenti
Non ci sono commenti puoi essere tu il primo commenta questo post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *