Lions club “Polistena Brutium”: eletto Antonino Napoli

Lions club “Polistena Brutium”: eletto Antonino Napoli

Lions club “Polistena Brutium”: L’avvocato Antonino Napoli è il nuovo presidente.
Inaugurata la nuova sede ed assegnato il premio “Gianni Laruffa” al sindaco di Riace Mimmo Lucano.

Alla presenza delle più alte cariche lionistiche, ai rappresentanti delle istituzionicivile e religiose, si è svolto il passaggio della campana del Club Lions “Polistena Brutiun” tra il pastpresident dott. Domenico Mobrici ed il neo eletto avvocato Antonino Napoli.
La nomina del neo presidente è stata preceduta dalla cerimonia di inaugurazione,dopo un’importante opera di ristrutturazionea spese dei soci, della sede del Club a Polistena, al terzo piano di un palazzo confiscato alla ’ndrangheta e assegnato alla parrocchia di don Pino Demasi.

Antonino Napoli

Antonino Napoli

Alla firma dell’accordo di partenariato, tra il presidente Domenico Mobrici e don Pino Demasi, ha assistito anche il sindaco di Riace, prof. Domenico Lucano, nell’occasione insignito dal Club del prestigioso “Premio Laruffa” per avere, rifuggendo dalle facili strumentalizzazioni politiche e dagli atteggiamenti discriminatori di paura, saputo valorizzare le potenzialità dell’immigrazione, vista come risorsa umana e sociale, piuttosto che come minaccia.
La serata si è conclusa, presso la residenza del compianto Gianni Laruffa, uno dei soci fondatori del Lions Club “Polistena Brutium”, ed a cui è dedicato il premio, con il passaggio della Campana e l’apertura del nuovo Anno Sociale 2016-2017 con la nomina del nuovo presidente, Avv. Antonino Napoli e la presentazione del nuovo direttivo nelle persone del dott. Rocco Gatto (vice presidente), dell’Avv. Monica Minì (segretaria), del Dott. Carmelo Calabrò (tesoriere), del Dott. Giuseppe Ribuffo (Cerimoniere) e del Dott. Gianluca Versace (Officer Telematico).
Presenti al tavolo della presidenza, oltre al dott. Domenico Mobrici e all’avvocato Antonino Napoli, i past governatori avv. Armando Veneto e dott. Mimmo Laruffa, il governatore per l’anno sociale 2015-2016geom. Totò Fuscaldo, il secondo vice governatore, per l’anno sociale 2016-2017, dott. PaoloGattola, il presidente di circoscrizione, per l’anno sociale 2015-2016, avv. Ferdinando Iacopino ed il presidente di zona, per l’anno sociale 2015-2016, dott. Pasquale Iozzo.

Il dott. Domenico Mobrici, nel suo intervento di commiato, ha illustrato l’attività svolta dal Club nell’anno sociale di sua presidenza sottolineando l’impegno per la realizzazione dei services programmati e l’attenzione per le problematiche del territorio.
L’avvocato Antonino Napoli, nel suo discorso inaugurale ha affermato che nel suo anno di presidenza dovrà rappresentare“la continuità con l’attività degli anni precedenti ed un ponte ideale con quella futura” e che si sforzerà di rafforzare e consolidare“i legami con i Clubs Lions vicini ed anche con gli altri Clubs Services ed Associazioni di volontariato al fine di sviluppare in maniera sinergica e con maggiore efficacia attività di interesse per il territorio”.
La nuova sede sociale, condivisa con i Leo, ha continuato Napoli, “dovrà essere la nostra casa intesa come luogo di appartenenza e condivisione” e ha precisato che la funzione sociale dei Lions è non solo quelladi supportare l’attività delle amministrazioni locali “ma renderci noi stessi promotori di idee e progetti in tutti i settori dove, per carenza di mezzi finanziari, di esperienza o di competenza, le amministrazioni non possono o non intendono intervenire”.

Il nuovo presidente ha concluso il suo intervento rilevando che “essere Lions, in una terra piena di contraddizioni, è ancor più difficile ma la cultura e l’impegno verso il nostro territorio possono rappresentare l’arma di riscatto della nostra società”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *