Cuore di mamma a Locri: tutti pronti a festeggiare

Cuore di mamma a Locri: tutti pronti a festeggiare

Cuore di mamma a Locri. Il 13 maggio si festeggerà la festa della mamma in piazza dei Martiri a Locri con l’arte, la musica, la fotografia e lo sport insieme alle associazioni del territorio e artisti della Locride.

cuore di mamma a locri

Cuore di mamma a Locri

Cuore di mamma a Locri, l’evento

Tutto pronto per l’evento, in occasione della festa della mamma che si celebrerà il 13 maggio. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Locri con il contributo della Gadco regionale ed è organizzato dalle volontarie della Gadco di Locri guidate dalla dottoressa Giulia Audino. L’evento nasce per omaggiare le nostre mamme, fulcro della nostra vita, celebrarne la bellezza, l’importanza e l’amore che si riserva ad ognuna di loro, e allo stesso tempo, vuole promuovere la donazione del cordone ombelicale.
L’evento “Cuore di mamma” sarà un mix di arte, fotografia, gastronomia, sport, danza e musica.

Cuore di mamma a Locri, il programma

Il programma della giornata con inizio alle ore 10.30 prevede una serie di attività sportive ed artistiche con la presenza di stand e punti informativi.

Parteciperanno le scuole di calcio di Locri Accursi Football Academy, Audax Locri, la società di pallavolo Volley Libertas Locri. Ed inoltre la pallacanestro con l’Eutimo basket ’95 nello spazio ludico “Mamma guardo come mi diverto”. Mentre le scuole di ballo “Voci di Primavera”, Renata Galea school dance, Full Dance Calabria Locri, General Fitness Siderno insieme alla partecipazione dei presenti si cimenteranno in un flashmob dedicato alle mamme in “Mamma che sballo”.

Durante la mattinata, oltre a fare sport con le mamme, ci sarà lo spazio “Mamma che fatica!” con la ginnastica in gravidanza con l’istruttrice Antonella Varacalli della palestra Athlon di Locri. Ed anche il punto informativo “Mamma in salute!” con la dottoressa dietista Gabriella Barreca, il punto “Mamma che Vita!” con i volontari dell’Avis e dell’Aido locale che sensibilizzeranno alla donazione.

Tra le iniziative anche:

Ci saranno anche il pregnant bodypainting a cura dell’artista tatuatrice e fotografa Chiara Farcomeni di Flashback foto in “Mamma che pancia!” che con i suoi collaboratori catturerà i sorrisi, gli sguardi e gli attimi di gioia della giornata in una cornice a tema “Mamma che foto!”. Ci sarà poi l’esposizione artistica “Mamma che bello!” della brillante artista locrese Maria Adele Longo che presenterà manufatti artistici e opere dedicate alla giornata. Un laboratorio di dolci “Mamma che buono!”. Ed ancora l’Angolo della Bellezza che mostrerà come farsi belle in 5 minuti in “Belli di mamma!”. Animazione per bambini, gonfiabili e zucchero filato e la musica ed intrattenimento “Mamma che spettacolo!” dello showman Nicola Procopio.

Parteciperanno:

L’evento vedrà la presenza del sindaco di Locri, Giovanni Calabrese, che porterà i saluti, del dottore del reparto di Ostetricia e ginecologia dell’Ospedale di Locri, dottor Giuseppe Macrì. Ed inoltre della presidente regionale della Gadco, Enrica Pacchiano, ad accoglierli la presidente locale dottoressa Giulia Audino e il suo staff con la vicepresidente Marina Leone, la tesoriera Anna Maria Mollica. Ed anche la segretaria Lidia Ieraci, le volontarie Emanuela Bova, Alessia Saraceno, Antonia Zappavigna e la responsabile Comunicazione, nonché ideatrice e curatrice dell’evento Domenica Bumbaca.

I vincitori del foto contest “Vita da mamma”

Sarà proprio la presidente Audino a premiare Paolo Barsano e Umberto Fimognari, vincitori del fotocontest fotografico “Vita da mamma”. Ed anche a consegnare le opere fotografiche realizzate dagli studenti della Locride al dottor Macrì a cui sarà donata la prima opera classificata al reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Locri e la seconda al Consultorio di Locri.

In questi giorni sarà consegnato il materiale fotografico del contest dal fotografo Francesco Filippone di FotoGrafica a cui vanno i ringraziamenti per la collaborazione. Inoltre durante la manifestazione sarà dedicato un minuto di riconoscenza a due donne, mamme scomparse in modo prematuro in ricordo di tutte le mamme che non ci sono più ma vivono nei nostri cuori.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *