Ntacalabria.it

Area Grecanica

Mercatini di Natale a Condofuri

Share
  Mercatini di Natale a Condofuri
11 dicembre 2013
Mercatino-Natale-condofuri

Mercatino-Natale-condofuri

Imminente l’apertura dei battenti, prevista per il 13 dicembre, per i Mercatini del Natale Condofurese, iniziativa promossa e realizzata dal Comitato Civico “Pro Condofuri” che dopo la positiva esperienza dell’anno scorso viene riproposta per il 2013  arricchita nei contenuti, nei numeri ma soprattutto per ciò che riguarda l’aspetto logistico.

Traendo  spunto da tutti gli elementi che hanno caratterizzato la precedente edizione, incluse le avversità atmosferiche, quest’anno tanto impegno e con largo anticipo è stato profuso per dare alla manifestazione lo spunto affinchè la stessa possa distinguersi da quanto è stato finora realizzato con l’ambizione che l’iniziativa posta in essere in un paesino nell’estremo lembo meridionale della penisola possa un giorno competere con gli analoghi ed ormai affermati Mercatini natalizi che caratterizzano l’ultimo mese dell’anno di molte località del settentrione alpino italiano ed europeo in genere.

E le aspettative non poi così tanto utopistiche vengono alimentate dall’interesse crescente che i Mercatini di Natale hanno suscitato, intanto tra gli operatori commerciali, professionisti ed hobbysti che quest’anno hanno aderito in numero considerevole tanto da far palesare il rischio della non sufficiente capienza del sito dove, come lo scorso anno, la manifestazione si svolgerà ossia la via Mare della frazione rivierasca di Condofuri ed altrettanto rilevante è l’attenzione riservata all’iniziativa da parte dell’opinione pubblica di tutto il comprensorio tale da lasciare trasparire quasi una spasmodica attesa per quella che ha tutte le carte in regola per divenire un appuntamento di spessore via via crescente.

Quest’anno poi, i Mercatini del Natale condofurese assumono maggiore pregio in conseguenza dell’inserimento nel cartellone della manifestazione “Lungo il sentiero dell’Alica” iniziativa invernale di valorizzazione dell’Area grecanica, patrocinata dalla Provincia di Reggio Calabria, giunta ormai alla terza edizione e caratterizzata da una abbastanza variegata offerta di singole iniziative  che saranno poste in essere in ognuna delle località maggiormente rappresentative del comprensorio a cura di associazioni locali che andranno a confluire sotto il coordinamento dell’associazione “Il Borgo onlus” alla quale è stato affidato il compito dell’organizzazione, pianificazione e realizzazione dell’intero evento.

L’opportunità che ci è stata data – afferma Carmelo Marino, presidente del comitato civico “Pro Condofuri” – è per noi motivo di orgoglio e di soddisfazione soprattutto per l’interesse che i nostri Mercatini di Natale hanno suscitato sia in seno agli organizzatori che in seno all’’Ente Provincia, i quali hanno creduto nel pregio e nelle potenzialità della manifestazione con i numeri considerevoli che già alla seconda edizione è stata in grado di captare.

Questo ci darà la possibilità – continua Marino – di conseguire meglio e più agevolmente gli obiettivi che il “Pro Condofuri” si prefigge sin dalla propria costituzione, ossia tutte quelle iniziative in grado di risollevare almeno in parte il destino di questa parte della Calabria dove le opportunità di qualsiasi genere sono sempre meno a cominciare da quelle inerenti lo sviluppo economico che a nostro avviso non può seguire altra strada se non quella del turismo e della valorizzazione del territorio attraverso la riscoperta dei luoghi pregni di storia con i loro usi, costumi e tradizioni che vengono da lontano e dall’amalgama di popoli diversi sui quali comunque ha sempre prevalso e prevale la cultura dei colonizzatori greci che un tempo scelsero il naturale approdo offerto dalle coste ioniche calabresi per espandersi ed esportare la loro cultura superiore.

Al di la dell’aspetto commerciale infatti, i Mercatini del Natale Condofurese rappresentano una mostra-mercato in via prioritaria di prodotti tipici e dell’artigianato e della gastronomia locale a cui si aggiungono tutte quelle categorie merceologiche che in qualche modo possono avere attinenza con la festività cristiana per antonomasia.

Nel corso, quindi,  dei tre giorni del fine settimana corrente, a cominciare dal tardo pomeriggio di venerdì 13 dicembre – conclude Carmelo Marino – confidiamo di offrire ai nostri concittadini e non solo, un’opportunità in più per trascorrere qualche ora di svago e di aggregazione in un contesto appositamente allestito per far pregustare al meglio tra un acquisto e l’altro nonostante la congiuntura economica non proprio florida,  le imminenti festività natalizie.

Articoli Correlati

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono ancora commenti, vuoi commentare per primo?

Commenta l//'articolo

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato
I campi richiesti sono evidenziati *

Foto dalla Calabria

i video di ntacalabria

simply market

pizzeria antico casale
Banner pubblicitario su ntacalabria

necrologi 1

ULTIMI ARTICOLI
© 2014 Copyright NtàCalabria. All Rights reserved.
scarica la nuova app di ntacalabria per android