Volley Saline-New Team Melito 3-0. Tutto sulla partita

Volley Saline-New Team Melito 3-0. Tutto sulla partita

volley saline-new team melitoEcco le foto della partita >>>

di Carmelo Attinà

S’interrompe la striscia positiva della New Team Melito Volley e, purtroppo per i tifosi, s’interrompe proprio nella partita tanto attesa. In una palestra gremita dal pubblico delle grandi occasioni si è disputato il derby tra le melitesi e il Volley Saline. Il risultato ha premiato la squadra di casa che s’impone con un secco 3 a 0 e cosi facendo mette una seria ipoteca alla vittorida finale del campionato di seconda divisione femminile stagione 2009/2010. Il divario tra le due squadre è ora, infatti, di soli 5 punti. Pochi aritmeticamente si, ma tanti se si considera che finora il Volley Saline ha avuto un ruolino di marcia impressionante che le ha fatto meritare il primato in classifica. Una sola sconfitta subita in stagione, all’andata, appunto, contro la squadra di capitan Demetrio.Poi solo vittorie. La partita di ieri era partita bene per la squadra allenata da mister Iaria, faceva ben sperare i numerosi tifosi giunti da Melito a seguire le proprie beniamine. Però la legge dello sport è crudele, si sa.


Le melitesi hanno avuto l’opportunità di chiudere in vantaggio il primo set, ma hanno clamorosamente sciupato 4 palle set sul 24-21 subendo la rimonta caparbia della squadra di casa che chiude vincendo per 30 a 28. Punteggio che la dice lunga sul grande equilibrio messo in campo tra due squadre che non ci stavano a perdere. Scosse psicologicamente le melitesi chiudono il secondo set perdendo 25-16 compromettendo l’esito della gara. Nel terzo e decisivo set le cose un po cambiano, ma oramai la strada era compromessa. Spinte da un tifo incessante, le ragazze di Saline soffrono ma vincono anche il terzo set 25 a 23 portando a casa tre punti fondamentali. Nella squadra di casa egregia la prestazione del capitano Laura Tripodi, sempre più leader di un grupo affiatato, e di Giusy Guttuso. Le ospiti hanno da recriminare su un calo psicologico, frutto della tensione dovuta all’importanza della posta in palio. Ma nulla è perduto. Le squadre che saranno promosse in prima divisione, infatti, saranno le prime due classificate alla fine del torneo e, da quello che si è visto ieri in campo e durante tutta la stagione, non credo che nessuna della altre partecipanti possa insidiare le due compagini della costa jonica che stanno portando a termine un campionato a ritmi insostenibile per la altre.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!