Il Cardinale Bagnasco ha celebrato la S. Eucar. nella Basilica della Consolazione

Il Cardinale Bagnasco ha celebrato la S. Eucar. nella Basilica della Consolazione

Reggio Calabria – Il Presidente dell’Istituto Nazionale Azzurro Cav. Lorenzo Festicini racconta la sua storia che lo ha visto partecipe di un evento straordinario accaduto pochi giorni fa presso la Basilica di Santa Maria Madre della Consolazione a Reggio Calabria. Infatti nella mattinata di Lunedì scorso, il giorno dopo l’inaugurazione del nuovo anno istituzionale I.N.A.  che è stato presieduto dal Cardinale Sua Eminenza Reverendissima Angelo Bagnasco e da Alti prelati scesi apposta dalla Santa Sede. Nella mattinata di lunedì  scorso, i Porporati assieme ad alcuni membri dell’Istituto Nazionale Azzurro si sono diretti verso la Basilica, e per la la prima volta nella storia, un Cardinale di Santa Romana Chiesa, ha celebrato la Santa Eucarestia nella Basilica di Santa Maria Madre della Consolazione. Il presidente Lorenzo Festicini ha nominato questo evento religioso come: “Le sorprese di Dio”
Vi racconto questa storia – dichiara Lorenzo Festicini-. Domenica scorsa, volevo partecipare alla Processione della Sacra Effige del Quadro della Madonna della Consolazione di Reggio Calabria. Come i miei conterranei sanno, causa maltempo è stata rinviata a domenica 4 dicembre, lo stesso giorno che era stata fissata la data dell’apertura dell’anno Istituzionale 2022/2023 dell’Istituto Nazionale Azzurro. Un dramma…Volevo tanto partecipare ma per impegni istituzionali presi con illustri ospiti provenienti dallo Stato della Città del Vaticano, non ci sono riuscito.
Ma ecco la Provvidenza… Il volo di rientro da Reggio per Roma, è fissato alle ore 15:00 di oggi.
Ed ecco che penso… perché non andare noi a trovare la nostra Mamma celeste e celebrare una Santa Messa proprio nel Santuario? E così, per la prima volta nella storia, un Cardinale di Santa Romana Chiesa, ha celebrato la Santa Eucarestia presso la Basilica di Santa Maria Madre della Consolazione. Sua Eminenza Reverendissima il Cardinale Angelo Bagnasco insieme a Sua Eccellenza Mons.
Paolo De Nicoló, Sua Eccellenza Mons. Fabio Fabene e Mons. P. Giulio Cerchietti ci hanno onorato della loro presenza ed è stato per me, motivo di grande orgoglio, mostrare la nostra Santa Padrona, pregare ai suoi piedi per tutta la famiglia INA e ringraziare Dio per l’apertura del nuovo anno istituzionale. Dio ci ha sorpresi ancora una volta e ha cambiato, per mezzo della nostra Madonna della Consolazione ,la nostra tristezza in gioia.
DEO GRATIAS