Rossano (Cs), proseguono le attività dell’ Itas-Itc

Questo post é stato letto 25780 volte!

Proseguono a pieno ritmo le attività dell’Istituto di istruzione superiore Itas – Itc di Rossano. Azioni formative non solo per gli studenti. Nella “Cittadella della formazione” si susseguono tante iniziative anche per i genitori degli alunni, i docenti e gli anziani della città bizantina. Tante persone giungono, finanche, dai paesi viciniori per usufruire dei servizi erogati da questa istituzione scolastica. Le ultime importanti tappe, in ordine di tempo, riguardano dei corsi di formazione e aggiornamento per insegnanti in servizio, sia interni che esterni all’Itas – Itc. La scuola guidata dal dirigente scolastico Maria Gabriela Chiodo, ha ospitato una due giorni finalizzata a offrire ai docenti una concreta formazione sulla valutazione. Il corso sul tema “Programmare, insegnare e valutare per competenze” si è tenuto in collaborazione con il Centro Studi Erickson, la cui formatrice è stata Giuseppina Castriciano. Una proposta formativa finalizzata a illustrare la struttura di una didattica per competenze, collegata alle dimensioni delle operazioni mentali che sono necessarie per sviluppare il pensiero critico al fine di realizzare una “competenza critica”. Attraverso questo lavoro si è puntato a dare un’impostazione scientifica alla professionalità docente; a far acquisire elementi e indicazioni operative per favorire l’attuazione di interventi didattici; rendere l’apprendimento significativo per gli studenti; lavorare con consapevolezza scientifica su percorsi di apprendimento che partano dalle indicazioni ministeriali, che tengano sempre presente la realtà in cui viviamo, che siano significativi per gli alunni e preparino gli stessi ad affrontare le sfide del futuro. Il corso è stato suddiviso in tre moduli formativi.

Intanto, precedentemente si è svolta un’altra interessante azione formativa per i docenti. Infatti, gli insegnanti del territorio hanno seguito con grande interesse un corso di formazione e aggiornamento sull’uso in classe della lim, lavagna interattiva multimediale.

In questo caso l’attività formativa, guidata dal formatore del corso Massimo Andretta, è stata mirata all’utilizzo della lim come strumento utile ed efficace per la preparazione e l’organizzazione di lezioni.

Questo post é stato letto 25780 volte!

Author: mario.labate

mario labate - collaboratore presso la testata ntacalabria.it

1 thought on “Rossano (Cs), proseguono le attività dell’ Itas-Itc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *