Partono da Bagaladi le Giornate d’autunno del Fai

Partono da Bagaladi le Giornate d’autunno del Fai

Presentato in conferenza stampa martedì 11 ottobre, presso Palazzo Alvaro a Reggio Calabria, da Dina Porpiglia, Capodelegazione FAI (il Fondo per l’ambiente italiano) Reggio Calabria, e Rocco Gangemi, Delegato regionale Ambiente FAI Calabria, con la collaborazione del Gruppo FAI Giovani,  le Giornate d’autunno 2022 del Fai, in programma sabato e domenica prossimi, 15 e 16 ottobre.

Presenti il sindaco f.f. della Città Metropolitana di Reggio Calabria, Carmelo Versace, e il sindaco di Bagaladi, Santo Monorchio.

Sarà possibile così seguire gli itinerari, visitare beni artistici e monumentali, evento questo, di grandissimo rilievo culturale pronto, anche quest’anno, ad aprire luoghi normalmente non aperti ai visitatori, o chiusi al pubblico da molti anni.

Luoghi da scoprire e da assaporare – riferisce il Fai – facenti parte di un patrimonio diffuso dal grande valore storico, artistico, naturalistico e culturale, accompagnati da ‘narratori’ d’eccezione.

Le Giornate in Calabria, avranno come protagonista indiscussa Bagaladi, zona grecofona del Reggino, nel prossimo weekend, grazie alla scoperta dei Percorsi gaginiani in Aspromonte.

Riferimento principale è lo splendido gruppo scultoreo dell’ Annunciazione di Antonello Gagini conservato nella chiesa di San Teodoro Martire e restaurato di recente. Il gruppo, tornato fruibile dopo il recente restauro, sarà illustrato ai visitatori da coloro che hanno messo in atto l’intervento di recupero.

Da segnalare,  il Crocifisso attribuito alla bottega di Giovan Battista e Giovan Domenico Mazzolo, risalente alla seconda metà del XVI secolo.

La via dell’acqua

Al centro, lo speciale percorso storico-naturalistico La via dell’acqua, eccezionalmente attivato per gli eventi FAI. Un viaggio, nei particolari della storia materiale  in luoghi e spazi altrimenti non fruibili.

Protagonisti saranno anche il torrente Zervo, il mulino Rossi ed il frantoio Jacopino, sede del Museo dell’olio e del Centro visite del Parco Nazionale d’Aspromonte.

Le visite

L’orario delle visite seguirà il seguente ordine: sabato e domenica 10:30 – 17:30.

 Per il percorso naturalistico ritrovo in Piazza San Teodoro Martire alle ore 11,00 – 12,30 – 15,00 – 16,30.

 

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.