Reggina-Catania, i convocati di mister Maurizi

Reggina-Catania, i convocati di mister Maurizi

Il tecnico amaranto Agenore Maurizi ha diramato l’elenco dei calciatori convocati per il match Reggina-Catania. C’é molta attesa per la partita valida per l’undicesima giornata del campionato di Serie C girone C.

Il match si giocherà domani 28 ottobre 2017 alle ore 20.30 presso lo stadio “Oreste Granillo”.

Per l’occasione, la società ha indetto la “Giornata dell’orgoglio amaranto”. Non saranno validi gli abbonamenti, tranne gli accrediti stampa e per i disabili. La decisione effettuata dalla societá ha provocato qualche mugugno da parte di una parte dei tifosi. La stessa societá amaranto ha ribadito come giá in sede di presentazione della campagna abbonamenti aveva specificato che sarebbe stata proclamata una giornata amaranto in occasione di una partita di cartello. Il match é molto importante. Da sempre viene considerato quasi come un derby, secondo soltanto a quello con il Messina. Inoltre, la partita assume un valore interessante visto che la compagine etnea é stata allestita per il salto di categoria. 

CONVOCATI REGGINA-CATANIA

Ecco la lita dei convocati diramata dal tecnico amaranto, Agenore Maurizi:

Amato, Auriletto, Bezziccheri, Bianchimano, Cucchietti, De Francesco, Di Filippo, Di Livio, Fortunato, Garufi, Gatti, Laezza, Licastro, Marino, Mezavilla, Pasqualoni, Porcino, Silenzi, Solerio, Sparacello, Tazza, Tulissi, Turrin.

C’é molta attesa per la presenza di Di Livio tra i convocati. Il giocatore di proprietá della Roma e figlio dell’ex soldatino é pronto in caso di “chiamata alle armi”. É ritornato disponibile dopo aver scontato una lunga squalifica. Cercherá di dimostrare il suo valore dopo un’annata tra i “grandi” dove ha avuto poco spazio.

Si aspetta il pubblico delle grandi occasioni per il match serale al Granillo. Gli addetti ai lavori sono sicuri che a Reggio Calabria si assisterá ad un incontro interessante per i valori che verranno espressi in campo. La Reggina viene da un buon momento mentre il Catania deve riprendersi dopo lo scivolone casalingo nell’ultimo incontro.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *