Apnea Amorosa

di Salvatore D’Aprano

Vorrei tuffarmi

nel mare azzurro

dei tuoi stupendi occhi

e in apnea scendere

alla disperata ricerca

del tuo gelido cuore.

Mi calerei negli abissi,

nei più reconditi anfratti

e sfiderei le correnti marine;

palmo dopo palmo setaccerei

le barriere coralline

pur di trovarlo.

Avvistatolo

proverei a convincerlo

che gli voglio tanto bene

e che senza di lui soffro

indescrivibili pene.

Per liberarlo

da incertezze e paure

lo circonderei di affetto

e di dolcissime premure

e per fargli accettare

il mio struggente amore

gli farei ascoltare

i rapidissimi battiti

del mio innamorato cuore.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *