Omicidio Villa San Giovanni, orrore a Ferrito

Omicidio Villa San Giovanni, orrore a Ferrito

E’ di una vittima l‘omicidio che si è verificato a Villa San Giovanni, in località Ferrito. Un uomo ha sparato in seguito ad una lite uccidendone uno.

Omicidio Villa San Giovanni, i particolari

Erano circa le 8:30 quando si è consumato un omicidio a Villa San Giovanni. Secondo le prime notizie, sarebbe stata una lite la causa che ha portato alla morte di un uomo. In seguito ad una lite per dissidi di vicinato e confini di terreni, Antonino Bellantone, 75 anni, avrebbe aggredito i propri tre fratelli. Durante la lite venivano esplosi dei colpi d’arma da fuoco nei loro confronti. I colpi sparati con una fucile da caccia non hanno lasciato scampo ad uno di loro, Giuseppe Bellantone, 80 anni.

Morto sul colpo

Giuseppe Bellantone, classe 39, veniva attinto mortalmente dal colpo sparato dal fratello Antonino. Purtroppo per lui i colpi sparati sono stati letali. La vittima, infatti, è deceduta sul posto a causa delle ferite riportate.

Ferito, invece, Salvatore Bellantone. L’uomo è stato colpito alla gamba sinistra ed alla clavicola sinistra. E’ stato successivamente trasportato agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria per le cure del caso, successivamente dimesso.

Immediato l’intervento dei Carabinieri che hanno bloccato il responsabile poco lontano dalla scena del crimine. È tuttora in corso una serrata e scrupolosa attività investigativa, condotta mediante l’escussione di tutte le persone informate sui fatti e l’analisi dei filmati degli impianti di videosorveglianza ubicati nelle zonelimitrofe al luogo del delitto

Antonino Bellantone, al termine delle formalità di rito, è stato arrestato.