De Raho nuovo procuratore nazionale antimafia

De Raho nuovo procuratore nazionale antimafia

Federico Cafiero De Raho é il nuovo procuratore nazionale antimafia. Importante riconoscimento per De Raho, attualmente capo della procura di Reggio Calabria. L’ufficialitá é arrivata pertanto dopo  il plenum del Csm all’unanimità e dopo che il Pg di Palermo Roberto Scarpinato aveva ritirato la propria candidatura.

De Raho

 De Raho, 65 anni é Napoletano. É stato per molti anni pm a Napoli. Uno dei suoi primi grandi successi é legato al processo ‘Spartacus’. Il nuovo procuratore succede a Franco Roberti che lascia la magistratura per raggiunti limiti di età.

Mario Oliverio, Presidente della Giunta regionale

Sulla nomina di Federico Cafiero De Raho alla guida della Procura Nazionale Antimafia é intervenuto Mario Oliverio, Presidente della Giunta regionale. “La nomina del procuratore premia le capacità investigative e le qualità di un uomo e di un magistrato che ha fatto della battaglia per l’affermazione della legalità e contro la criminalità il motivo e l’impegno della sua vita. Sono certo che De Raho continuerà il lavoro e la battaglia di quanti, in Calabria, non si rassegnano davanti all’azione pervicace della criminalità. Loro deedicano tutto il proprio impegno nella diuturna battaglia contro l’illegalità. E contro le organizzazioni ‘ndranghetistiche che rappresentano il vero ostacolo alla crescita e allo sviluppo della nostra Regione”.

“Al dott. De Raho – conclude il Presidente della Regione –auguro buon lavoro”.

Giuseppe Falcomatà, Sindaco di Reggio Calabria

Anche Giuseppe Falcomatá, sindaco di Reggio Calabria, si é voluto quindi complimentare con De Raho.

“La designazione di Federico Cafiero de Raho a Procuratore nazionale antimafia, decisa dal plenum del Consiglio Superiore della Magistratura, rappresenta il giusto coronamento di un impegno, di un servitore dello Stato. In questi anni si è battuto in un territorio difficile come Reggio Calabria, sempre dalla parte della legalità e per la difesa dei diritti dei cittadini. Ha conseguito importantissimi risultati nel percorso di contrasto alla criminalità organizzata. Un impegno che l’Amministrazione comunale di Reggio Calabria gli ha voluto riconoscere, conferendogli nell’aprile di quest’anno la massima benemerenza cittadina del San Giorgio d’Oro”. 

“A nome dell’intera comunità reggina rivolgo i più sinceri auguri di buon lavoro al nuovo Procuratore nazionale antimafia Cafiero de Raho. Ringraziandolo per l’impegno profuso in questi anni nella nostra città. Ha avuto il merito di aver risvegliato, nella testa e nel cuore dei reggini, la voglia di riscatto e la sete di giustizia per questa terra”.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it e di italianianimondo.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicatoil libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *