Femminicidio a Scalea, uomo uccide la compagna e poi si suicida

Femminicidio a Scalea, uomo uccide la compagna e poi si suicida

Uccide la compagna e poi si toglie la vita. La terribile vicenda si é consumata a Scalea, in provincia di Cosenza.

Antonio Russo, 25 anni, dipendente di un istituto di vigilanza, ha ucciso a colpi di pistola la ex compagna, Ilaria Sollazzo, 31 anni, a conclusione di una lite. Il diverbio é scoppiato mentre la coppia si trovava in auto, all’interno della vettura di lei, parcheggiata in via Borsellino a Scalea. Subito dopo l’uomo si è tolto la vita sparandosi un colpo in testa.

L’omicidio-suicidio si é verificato sabato sera sotto l’abitazione della donna quando i due si sono incontrati. La coppia aveva una bimba di due anni che viveva con la madre. Sull’evento indagano i carabinieri.