Eccellenza, Facundo Lizaso (Cutro): “Gruppo unito e che vuole lottare”

Eccellenza, Facundo Lizaso (Cutro): “Gruppo unito e che vuole lottare”

Dall’Argentina in Calabria, passando per Nuoro. Non è il titolo di un romanzo ma le tappe della carriera di Facundo Lizaso, attaccante del Cutro. Il 20enne, prodotto del vivaio dell’Huracàn ( Serie A Argentina), sta trascinando la compagine cutrese ad una salvezza tranquilla. Goal ed assist che fino ad oggi hanno fruttato 17 punti in classifica.

FACUNDO LIZASO CARRIERA

Nonostante la giovane età, Lizaso ha già accumulato una discreta esperienza in Italia: 19 presenze e 4 goal con la maglia della Nuorese (Serie D). Ed inoltre per lui un goal con al Rappresentativa di Serie D. Dopo la fine dell’avventura in Sardegna, caratterizzata da problemi societari e scelte assurde da parte di mister Mariotti, a Settembre decide di tornare di in Italia e di ricominciare dalla Calabria.

Scelta che, al momento, si è rivelata azzeccata, Lo stesso giocatore ha confermato sulle pagine del Quotidiano della Calabria. “Mi trovo benissimo, sotto tutti i punti di vista. Ho trovato delle persone che mi hanno accolto bene sin dall’inizio facendomi sentire a mio agio, si è creato un bel gruppo e continueremo a lottare. Il nostro obiettivo è sempre quello della salvezza. Penso che facendo così, e magari avendo un pò di fortuna e cattiveria in più, possiamo raggiungere questo traguardo tranquillamente.

Obiettivi futuri? Essendo giovane aspiro a crescere e migliorare. Mi piacerebbe arrivare in Serie C, una volta arrivato a quel livello, cercherò di continuare a salire di categorie ed arrivare il più lontano possibile”.

 

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *