Il reggino Antonino Barillà campione del mondo di tiro a volo

Il reggino Antonino Barillà campione del mondo di tiro a volo

Il reggino Antonino Barillà riesce a sbaragliare la concorrenza con un totale di 141/150 e vincere la gara di Double Trap maschile battendo lo slovacco Hubert Andrzej Olejnik.

Mondiali di Lonato 2019

Antonino Barillà (Marina Militare), di Villa San Giuseppe, è campione del mondo nella specialità Double Trap.

A Lonato del Garda (Bs), dove si stanno svolgendo i campionati mondiali, il 31enne calabrese è riuscito a conquistare la medaglia d’oro, battendo lo slovacco Hubert Andrzej Olejnik, col punteggio di 141/150. Il trionfo arriva grazie ad un’ultima sessione di tiro impeccabile, un 30-30 che gli fa ottenere il successo.

Si piazza secondo in classifica il rivale Hubert Andrzej Olejnik col punteggio di 139/150. Invece terzo classificato, arriva l’umbro Andrea Vescovi (Fiamme Oro), con 136/150.

Il reggino Antonino Barilla

Barillà, classe 1987, in passato è stato già vice campione del mondo nel 2014 a Granada, e campione Europeo nel 2018 a Leobersdorf.

Lonato 2019 – i Risultati

Double Trap Maschile:

  • 1° A. BARILLA’ (ITA) 141/150
  • 2° H. A. OLEJNIK (SVK) 139/150
  • 3° A. VESCOVI (ITA) 136/150
  • 9° A. CHIANESE (TA) 127/150.

L’Italia ottiene il primo posto anche nel Gran Premio Internazionale a Squadre con il totale di 404/450, davanti agli avversari kuwaitiani e slovacchi.