Apogeo Group, progetto musicale Insieme per Haiti

Apogeo Group, progetto musicale Insieme per Haiti

“Insieme per Haiti”. E’ questo il titolo della presentazione del primo lavoro musicale degli Apogeo Group che è stato presentato nei giorni scorsi a San Lorenzo Marina. Le musiche del gruppo musiciale, insieme alle melodie della piccola e promettente Luana Idà hanno fatto da contorno ad un evento che ha avuto come obiettivo la solidarietà nei confronti del popolo di Haiti, duramente colpito da un sisma di vaste proporzioni che ha “strozzato in gola” la gioia dei tanti bambini del luogo. Il Gruppo Apogeo è composto da Antonio Lucisano, Nicola Comito, Giovanni Lucisano e Francesco Lucisano.

“Nel gennaio scorso – ha rammentato don Giovanni Zampaglione, parroco di Marina di San Lorenzo e Roghudi – un violento terremoto ha devastato Haiti facendo tante vittime. Se siamo qui, oggi, è per ricordare ai noi stessi che la gente, ed in particolare i bambini di Haiti non vanno dimenticati. Ce lo ricordano oggi, in maniera particolare, gli Apogeo e Luana Idà che presentano un cd musicale”.

“Con il loro impegno e la loro coscienza civile  – ha affermato il consigliere provinciale Bernardo Russo – questi giovani ci danno una lezione di vita”.

Caterina Iacopino, assessore alle politiche giovanili del comune di San Lorenzo, e l’assessore alle politiche giovanili e sociali del comune di Villa San Giovanni, paese di origine degli Apogeo, hanno portato i saluti delle rispettive amministrazioni comunali mettendo in risalto l’impegno delle varie associazioni sul territorio.

E’ intervenuto anche Tommaso Macheda, presidente della comunità montana “Capo Sud” che ha rimarcato “il proprio contributo ad una serata particolare in cui dei giovani si mobilitano per una causa così nobile”.

“Questo lavoro – ha spiegato Antonio Lucisano, uno dei componenti del gruppo nasce con l’obiettivo di contribuire a dare una mano al popolo di Haiti in questo momento difficile e sensibilizzare più persone possibili attraverso il cd”.

“Quando gli Apogeo mi hanno proposto di sostenere questa iniziativa-ha affermato il Governatore della Confederazione della Misericordia di Melito, Francesco Vadalà – ho sposato subito questo progetto. D’altra parte chi fa volontariato ha sempre voglia di fare. Da domani mi metterò in moto per diffondere il più possibile questo cd fra tutte le Misericordie d’Italia che sono più di mille”.

Nino Mangiola, neopresidente dell’associazione Laurentianum, ha sottolineato il ruolo del “ volontariato con il quale puntiamo a diffondere una cultura di solidarietà che tanto serve al nostro paese”. L’iniziativa ha visto anche l’intervento dell’assessore comunale Santo Spataro e di Maria Manti per il blog.

Francesco Iriti

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *