Poesia: I passi

Poesia: I passi

Non lasciano orme
non fanno rumore,
non lasciano ricordi
non fanno clamore…
i passi di chi debole e privo di un senso di vita
si appresta a vivere un’altra giornata.
Vivono dentro il furgone dei sogni
i passi dell’uomo che non ha piu’ un domani,
quell’uomo che pensa e ripensa al passato
giorni vivi e ricordi lontani.
Oggi che resta se non quell’immagine di passi
che orme non hanno e rumore non fanno,
lasciano il posto alle grida dei bimbi,
alle gioie del focolare ealle immense distese di sogni impazziti.
Si rincorrono,cadono,si rialzano, si accasciano….
i sogni sono cosi,
vivi e vibranti,
forti ed emozionanti,
oggi bene domani male,
ma nel sempre e nel mentre si va di passi del cuore e si sogna.
I passi dei sogni non lasciano orme,
sono le impronte di un desiderio nascosto
che prende vita quando siamo io e te.

Tags Cultura, poesia
Category Cultura, Poesia

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!